Covid a Ravenna: 52 positivi, 22 sintomatici, 1 ricovero, 2 in meno in terapia intensiva. In Regione 889 casi con oltre 16 mila tamponi

LA SITUAZIONE REGIONALE, OGGI 22 OTTOBRE 2020 – Oggi in Regione con circa 16.200 tamponi si registrano 889 casi positivi in più rispetto a ieri (erano 671 ieri sul giorno precedente ma con mille tamponi in più), di cui 486 asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. L’età media dei nuovi positivi è di 46,2 anni. Dall’inizio della pandemia i casi complessivi in Regione sono 43.477. La provincia con più contagi è quella di Bologna (266), a seguire Reggio Emilia (114), Rimini (86), Modena (84), Parma (76), Piacenza (75), Ferrara (57), Ravenna (52), l’area di Cesena (43), il territorio di Forlì (36).

I DECESSISi registrano 6 nuovi decessi in Emilia, nessuno in Romagna.

I CASI ATTIVI – I casi attivi, cioè il numero di malati effettivi, continuano a crescere e oggi sono 11.663 (+ 863 rispetto a ieri).

LE PERSONE RICOVERATE – I pazienti in terapia intensiva restano 86 (come ieri), mentre i ricoverati negli altri reparti Covid sono 636 (+ 40). Le 86 persone ricoverate in terapia intensiva sono così distribuite: 7 a Piacenza (+1 rispetto ieri), 8 a Parma (invariato rispetto a ieri), 3 a Reggio Emilia (invariato rispetto a ieri), 8 a Modena (-2 rispetto a ieri ), 39 a Bologna (1 in più di ieri), 2 a Imola (invariato rispetto a ieri), 5 a Ferrara (+2 rispetto a ieri), 2 a Ravenna (-2 rispetto a ieri), 4 a Forlì (+1 rispetto a ieri), 2 a Cesena (numero invariato rispetto a ieri) e 6 a Rimini (-1 rispetto ieri).

LE PERSONE IN ISOLAMENTO – Le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 10.941 (+ 823).

I GUARITI – Le persone complessivamente guarite hanno raggiunto quota 27.277 (+ 20).

I CASI PER PROVINCIA  Questi i casi di positività sul territorio, che si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi:

  • 8.841 a Bologna e Imola (+ 266, di cui 91 sintomatici)
  • 6.769 Reggio Emilia (+ 114, di cui 36 sintomatici)
  • 6.019 a Modena (+ 84, di cui 34 sintomatici)
  • 5.842 a Piacenza (+ 75, di cui 30 sintomatici)
  • 4.987 a Parma (+ 76, di cui 55 sintomatici),
  • 3.444Rimini (+ 86, di cui 38 sintomatici)
  • 2.197 a Ravenna (+ 52, di cui 22 sintomatici)
  • 2.021 a Ferrara (+ 57, di cui 33 sintomatici)
  • 1.905 a Forlì (+ 36, di cui 28 sintomatici)
  • 1.452 a Cesena (+ 43, di cui 36 sintomatici)

L’informativa della autorità ravennati sulla giornata del 22 ottobre

In provincia di Ravenna oggi si sono registrati 52 casi di cui 23 maschi e 29 femmine, 30 asintomatici e 22 con sintomi; 1 ricoverato e 51 in isolamento domiciliare. Nel dettaglio: 30 per contact tracing di cui la maggior parte di origine famigliare; 3 per categorie professionali; 1 per screening prericovero; 13 per sintomi; 3 per rientri dall’estero (1 Marocco e 2 Germania); 2 per test volontario. Oggi non risultano comunicati decessi bensì 9 guarigioni complete. I casi complessivamente diagnosticati da inizio contagio nel Ravennate, aggiornati alla mattinata di oggi, sono dunque 2.197, la cui distribuzione per comune è la seguente:

  • 94 residenti fuori provincia Ravenna (+ 3)
  • 865 Ravenna (+ 16)
  • 374 Faenza (+ 12)
  • 171 Lugo (+ 3)
  • 161 Cervia (+ 1)
  • 88 Alfonsine (+ 11)
  • 84 Russi (+ 2)
  • 74 Bagnacavallo
  • 52 Castel Bolognese
  • 42 Fusignano
  • 39 Cotignola
  • 32 Massa Lombarda (+ 1)
  • 28 Brisighella
  • 24 Conselice (+ 2)
  • 23 Solarolo
  • 19 Sant’Agata sul Santerno
  • 18 Riolo Terme
  • 6 Bagnara (+ 1)
  • 3 Casola Valsenio