Parco delle Cappuccine di Bagnacavallo: ultima settimana di aperturtura, poi si chiude fino a primavera

Più informazioni su

La prossima sarà l’ultima settimana di apertura per il Parco delle Cappuccine di Bagnacavallo. Dall’1 novembre infatti, il parco urbano annesso al centro culturale Le Cappuccine e gestito grazie a un patto di collaborazione fra cittadini e Comune osserverà la consueta chiusura invernale, per riaprire nella primavera 2021.

Nei mesi primaverili ed estivi il parco ha ospitato numerosi appuntamenti, dall’ormai tradizionale rassegna estiva Bagnacavallo al cinema alle letture per bambini, dagli appuntamenti del festival Verde brillante a corsi di attività sportiva e motoria, fino all’ultima iniziativa in ordine di tempo Parchi – Par chi? Par me, par te, par tot!.

«In questo anno così difficile e inaspettato, in tantissimi abbiamo riscoperto il piacere di frequentare i parchi e le aree verdi del nostro territorio – commenta il sindaco Eleonora Proni – e il parco delle Cappuccine è uno dei più rappresentativi della nostra città: il suo essere all’interno del centro storico, circondato da mura e annesso al centro culturale lo rendono il luogo ideale non soltanto per ricercare tranquillità o uno spazio di gioco, ma per ospitare eventi e manifestazioni, a partire dalla nostra rassegna cinematografica estiva. Quest’anno la necessità di rispettare il distanziamento e le norme Covid ci ha portato a utilizzare ancora di più i nostri spazi verdi, e il parco delle Cappuccine si è trasformato anche in una palestra a cielo aperto, ospitando corsi di ginnastica, yoga, danza.

Come Amministrazione comunale – conclude il sindaco – desideriamo ringraziare in primo luogo le volontarie e gli ospiti e operatori di Casa Sintoni, che consentono l’apertura del parco e ne curano la piccola manutenzione. Un ringraziamento va poi a tutte le associazioni che hanno collaborato alla realizzazione di iniziative nel segno del rispetto e della valorizzazione di uno spazio che è naturale e culturale assieme. Lavoreremo affinché la modalità sperimentata quest’anno possa consolidarsi e crescere dalla primavera prossima.»

Gli interessati a collaborare con le associazioni e i cittadini per la gestione condivisa del Parco delle Cappuccine possono contattare l’Ufficio Cultura, Comunicazione e Partecipazione del Comune: 0545 280889, partecipazione@comune.bagnacavallo.ra.it.

Più informazioni su