Corona virus: una trentina di contagi alla CRA Pallavicini-Baronio di Ravenna

Il Covid 19 continua a picchiare duro in provincia, anche tra le persone più fragili, in particolare gli anziani ospiti delle case di riposo. Dopo la notizia di ieri, sull’alto numero di positivi in una struttura di Lugo, la Don Cavina, si aggiunge al novero delle case protette colpite dal virus anche la Pallavicini Baronio di via Grado a Ravenna, dove sono stati segnalati una trentina di casi, equamente distribuiti tra ospiti e operatori.

I contagi, come riportano Il Resto del Carlino Ravenna e il Corriere Romagna, sono stati scoperti grazie alle periodiche attività di screening eseguite da Ausl all’interno delle strutture residenziali per anziani del territorio. Le condizioni degli ospiti attualmente sembrano non destare particolari preoccupazioni, solo una donna sarebbe stata ricoverata in ospedale in via precauzionale.