Faenza. Una donna lo invita a mettere la mascherina, lui si scaglia contro di lei e i Carabinieri intervenuti

Più informazioni su

Una telefonata al 112 ha segnalato un cittadino straniero in una via del centro di Faenza che stava aggredendo verbalmente una donna che lo aveva invitato a indossare la mascherina di protezione, come attualmente previsto dai DPCM. Visto l’atteggiamento minaccioso e aggressivo, un passante ha avvisato i Carabinieri. Nonostante l’arrivo dei militari l’uomo però ha continuato a inveire contro la donna e, alla richiesta dei militari di calmarsi e di mostrare un documento, ha opposto un secco diniego e, invitato a seguire i militari in caserma per essere identificato, ha opposto un netto rifiuto. I militari hanno cercato di accompagnarlo all’auto, ma l’uomo ha prima  tentato di scappare, poi ha ingaggiato una colluttazione con i Carabinieri tentando di spingerli con violenza e poi di colpirli con gomitate e pugni.

Uno dei due Carabinieri si è visto costretto a fare uso dello spray urticante più volte per riuscire a bloccare l’uomo, che è poi stato definitivamente bloccato a terra e ammanettato. Passato lo stordimento dovuto allo spray, questo ha ripreso a dimenarsi colpendo più volte con i calci la portiera dello sportello dell’autovettura cercando di impedire ai Carabinieri di prelevarlo, minacciandoli più volte di morte. L’uomo, un 47enne del Ghana, è stato poi arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, collocato nella camera di sicurezza della caserma come disposto dal pm di turno, in attesa del rito direttissimo. L’arresto è stato convalidato dal Gip, e ha patteggiato 5 mesi di reclusione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Io

    Già abbiamo i nostri connazionali che non ci arrivano mentalmente, poi prendiamo anche quelli stranieri…..

  2. Scritto da Emilia

    Proprio un bel soggetto ci ritroveremo in circolazione a Faenza !!!!! Complimenti

  3. Scritto da Andrea

    E dopo questi cinque mesi? Un altro individuo del genere libero di continuare con la sua arroganza e prepotenza. Proprio un bell’elemento da reintegrare in società. Ma rimandarlo da dove è venuto non se ne parla?

  4. Scritto da Ant

    Di sicuro è gia’ a piede libero