Coronavirus a Ravenna: 158 casi, 97 sintomatici, 7 nuovi ricoveri, purtroppo altri 2 decessi, un uomo di 95 anni e una donna di 83

Più informazioni su

INFORMATIVA SUI CASI DI COVID IN PROVINCIA DI RAVENNA DEL 20 NOVEMBRE

Nel territorio provinciale di Ravenna oggi si sono registrati 158 casi: si tratta di 79 maschi e altrettante femmine; 61 asintomatici e 97 con sintomi; 151 in isolamento domiciliare e 7 ricoverati. Nel dettaglio: 85 da contact tracing; 65 per sintomi; 4 per test privati e 4 per test di ospedalizzazione. La Regione ha inoltre cancellato un caso comunicato nei giorni scorsi erroneamente doppio. Oggi la Regione ha comunicato 2 decessi: si tratta di un paziente di 95 anni e di una donna di 83. Si registrano inoltre 16 guarigioni complete. I casi complessivamente diagnosticati da inizio contagio nel ravennate, aggiornati alla mattinata di oggi, sono dunque 6.073. Rispetto alla distribuzione sul territorio la suddivisione risulta essere la seguente:

  • 2.292 nel comune di Ravenna (+ 57)
  • 1.118 Faenza (+ 24)
  • 571 Lugo (+ 8)
  • 383 Cervia (+ 11)
  • 209 Bagnacavallo (+ 18)
  • 186 Alfonsine (+ 3)
  • 175 Russi (+ 5)
  • 161 Castel Bolognese (+ 1)
  • 111 Cotignola (+ 4)
  • 111 Massa Lombarda (+ 5)
  • 108 Brisighella (+ 4)
  • 95 Conselice
  • 90 Fusignano (+ 2)
  • 69 Riolo Terme (+ 2)
  • 67 Solarolo
  • 52 Sant’Agata sul Santerno (+ 3)
  • 24 Bagnara
  • 14 Casola Valsenio (+ 1)
  • 237 residenti fuori provincia di Ravenna (+ 9)

Finora nel mese di novembre si sono registrati 3.071 casi di positività. In tutti i mesi precedenti se ne erano registrati complessivamente circa 3.000.

LA SITUAZIONE REGIONALE, OGGI 20 NOVEMBRE

In Emilia-Romagna si sono registrati oggi 2.533 nuovi casi di positività, con oltre 22.300 tamponi con una media di 11,3 tamponi positivi ogni 100, un rapporto quasi identico a quello registrato ieri (i casi positivi ieri erano 2.160, con 19.000 tamponi e con un rapporto di 11,4 tamponi positivi ogni 100). Dei nuovi positivi, sono 1.036 gli asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. L’età media dei positivi di oggi è 45,8 anni.

L’INDICE RT – L’indice Rt scende a 1,14, quarta settimana consecutiva di calo. L’indice di trasmissione del contagio (Rt) in Emilia-Romagna scende a 1,14. È il quarto calo consecutivo, dopo quelli delle tre settimane precedenti (rispettivamente: 1,63, 1,57, 1,4).

FASCIA ARANCIONE E POI? – Nella diretta Facebook da Ferrara l’Assessore regionale alla Sanità Raffaele Donini ha parlato dello scenario futuro. Tenendo conto del livello di saturazione dei reparti Covid (che attualmente è al 46%), tenendo conto del livello di saturazione delle terapie intensive (ora al 35%) e del progressivo calo dell’indice RT di trasmissione del contagio, Donini ha ipotizzato che alla fine delle due settimane in fascia arancione la Regione Emilia-Romagna possa tornare in fascia gialla. L’importante naturalmente è che le persone continuino a comportasi in modo responsabile.

I CASI COVID ATTIVII casi attivi ad oggi sono 62.934 (+ 1.928 sul giorno precedente).

LE PERSONE IN ISOLAMENTO DOMICILIAREAd oggi sono 60.156 (+ 1.883 rispetto a ieri).

LE PERSONE IN TERAPIA INTENSIVA I pazienti in terapia intensiva sono 244 in tutto il territorio regionale (come ieri), e sono così distribuiti: 13 a Piacenza (+1 rispetto a ieri), 14 a Parma (invariato rispetto a ieri), 29 a Reggio Emilia (+1), 61 a Modena (+1),  63 a Bologna (invariato), 5 a Imola (invariato), 17 a Ferrara (-3),12 a Ravenna (+1), 6 a Forlì (invariato), 1 a Cesena (invariato) e 23 a Rimini (-1).

LE PERSONE RICOVERATE NEI REPARTI COVIDI pazienti ricoverati nei reparti Covid attualmente sono 2.534 (+ 45).

I GUARITILe persone complessivamente guarite dall’inizio della pandemia salgono a 32.145 (+ 558).

I DECESSIPurtroppo, si registrano47 nuovi decessi: 13 in provincia di Reggio Emilia (7 uomini di 72 anni,  73 anni e gli altri rispettivamente di 75, 80, 85, 88 e 92 anni e 6 donne di 74, due di 82, 88, 92, 95 anni), 10 a Modena (8 uomini di 68 anni, 74, 77, 78, due di 79, 92, 95 anni e 2 donne di 74 e 79 anni), 2 a Ravenna (1 donna di 83 anni e un uomo di 95), 2 a Piacenza (2 uomini di 100 e 70 anni),  un decesso in provincia di Forlì Cesena(una donna di 89 anni), 12 a Rimini (6 donne di 77, 84, 93, due di 94 anni, 99 anni e 6 uomini di 58, 79, 84, 85 anni e due di 89 anni), 3 a Parma (3 uomini di 73, 85, 86),  3 a Ferrara (3 donne di 77, 86, 96  anni), nessuno a Bologna. Un uomo di 85 anni deceduto a Modena era residente fuori Regione. Dall’inizio dell’epidemia di Coronavirus, in Emilia-Romagna i decessi sono complessivamente 5.265.

I CASI PER PROVINCIA – Questi i nuovi casi di positività sul territorio, che si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi:

  • 22.478 a Bologna e Imola (+ 614, di cui 377 sintomatici)
  • 18.109 a Modena (+ 625, di cui 452 sintomatici)
  • 14,706 a Reggio Emilia (+ 363, di cui 270 sintomatici)
  • 10.763 a Piacenza (+ 309, di cui 74 sintomatici)
  • 8.719 a Parma (+ 125, di cui 77 sintomatici)
  • 7.797 a Rimini (+ 109, di cui 46 sintomatici)
  • 6.073 a Ravenna (+ 158, di cui 97 sintomatici)
  • 4.858 a Ferrara (+ 101, di cui 17 sintomatici)
  • 3.729 a Forlì (+ 61, di cui 40 sintomatici)
  • 3.112 a Cesena (+ 68, di cui 47 sintomatici)

Più informazioni su