Coronavirus a Ravenna: 141 casi con 1.757 tamponi e 15 nuovi ricoverati. Giorno nero con 14 morti segnalati: 8 donne e 6 uomini

Più informazioni su

INFORMATIVA SUI CASI DI COVID IN PROVINCIA DI RAVENNA DEL 1° DICEMBRE

Nel territorio provinciale di Ravenna oggi si sono registrati 141 casi: si tratta di 80 maschi e 61 femmine; 95 asintomatici e 46 con sintomi; 126 in isolamento domiciliare e 15 ricoverati. Nel dettaglio: 95 da contact tracing; 27 per sintomi; 8 per test privati, 11 per test ospedalieri. I tamponi eseguiti sono stati 1.757 con una media di 8 tamponi positivi ogni 100. Oggi la Regione ha comunicato 14 decessi non tutti relativi alle ultime 24 ore, ma alcuni anche a giorni precedenti: si tratta di 8 pazienti donne di 80 (2), 88 (2), 89, 90, 91 e 93 anni e di 6 uomini di 57, 66, 80, 83, 84 e 86 anni. Sono state comunicate anche 15 guarigioni. I casi complessivamente diagnosticati da inizio contagio nel ravennate sono dunque 8.201 (sono stati cancellati 2 casi comunicati erroneamente nei giorni scorsi residenti a Ravenna). Questa la distribuzione nei comuni:

  • 3.227 nel comune di Ravenna (+ 66)
  • 1.421 Faenza (+ 13)
  • 757 Lugo (+ 12)
  • 491 Cervia (+ 8)
  • 295 Bagnacavallo (+ 9)
  • 236 Alfonsine (+ 3)
  • 220 Russi (+ 3)
  • 205 Castel Bolognese (+ 2)
  • 177 Massa Lombarda (+ 5)
  • 163 Cotignola (+ 1)
  • 148 Brisighella (+ 5)
  • 135 Conselice (+ 5)
  • 125 Fusignano (+ 5)
  • 84 Solarolo
  • 83 Riolo Terme
  • 66 Sant’Agata sul Santerno
  • 35 Bagnara
  • 17 Casola Valsenio
  • 316 residenti fuori provincia di Ravenna (+ 2)
Sindaco Mazzoni

DOMANI 2 DICEMBRE IL PUNTO COVID DEL SINDACO MICHELE DE PASCALE ALLE 13

Continuano le conversazioni del mercoledì alle 13 in diretta streaming tra il sindaco Michele de Pascale e i professionisti e le professioniste del mondo della sanità, per fare il punto sull’emergenza sanitaria nel nostro territorio. Domani l’appuntamento è con la dottoressa Roberta Mazzoni, direttrice del distretto sanitario di Ravenna dell’Ausl Romagna. La diretta streaming sarà visibile sulla pagina facebook del sindaco, del Comune di Ravenna e della Provincia di Ravenna, e sul canale youtube “Michele de Pascale sindaco”.

LA SITUAZIONE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA, OGGI 1° DICEMBRE

In Emilia-Romagna oggi si registrano 1.471 nuovi casi di positività, con quasi 17.000 tamponi e con una media di 8,7 tamponi positivi ogni 100, una media nettamente inferiore a quella registrata ieri (i casi positivi ieri erano 2.041, con 11.000 tamponi e con un rapporto di 18,5 tamponi positivi ogni 100). Dei nuovi positivi, sono 712 gli asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. L’età media dei positivi di oggi è 46,7 anni. Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati finora 124.541 casi di positività.

IL PERIODO – È inoltre disponibile il report periodico sull’andamento della pandemia in Emilia-Romagna: per la seconda volta da fine settembre, il dato sui contagi rilevati ogni cinque giorni mostra una flessione, con 11.791 nuovi casi dal 22 al 26 novembre rispetto agli 11.998 dal 17 al 21 novembre. Il report completo al link: https://bit.ly/36qYuR3

I CASI COVID ATTIVII casi attivi ad oggi sono 71.842 (+ 111 sul giorno precedente). 

LE PERSONE IN ISOLAMENTO DOMICILIAREAd oggi sono 68.866 (+ 139 rispetto a ieri). 

LE PERSONE IN TERAPIA INTENSIVA I pazienti in terapia intensiva sono 247 in tutto il territorio regionale (- 2), e sono così distribuiti: 15 a Piacenza (+1 rispetto a ieri), 14 a Parma (-1), 34 a Reggio Emilia (invariato), 56 a Modena (-3), 56 a Bologna (invariato), 4 a Imola (invariato), 21 a Ferrara (+1), 14 a Ravenna (-2), 7 a Forlì (+1), 3 a Cesena (invariato) e 23 a Rimini (+1).

LE PERSONE RICOVERATE NEI REPARTI COVIDI pazienti ricoverati nei reparti Covid attualmente sono 2.729 (- 26). 

I GUARITILe persone complessivamente guarite dall’inizio della pandemia salgono a 46.894 (+ 1.308).

I DECESSIPurtroppo, si registrano 52 nuovi decessi: 8 in provincia di Piacenza (5 donne – di 68, 69, 86, 87 e 95 anni – e 3 uomini, di 76, 88 e 91anni); 5 in quella di Parma (una donna di 93 anni e 4 uomini rispettivamente di 67, 71, 72 e 83 anni); 2 in quella di Reggio Emilia (una donna di 96 anni e un uomo di 70); 8 in quella di Modena (4 donne, rispettivamente di 79, 81 92 e 99 anni, e 4 uomini di 81, 84, 91 e 95 anni); 9 nel ferrarese (6 donne rispettivamente di 58, 83, 90, 97 e due di 99 anni; 3 uomini di 37, 74 e 90 anni); 14 a Ravenna (8 donne di cui due di 80 anni, 2 di 88, 1 di 89, 1 di 90, 1 di 91 e una di 93; 6 uomini rispettivamente di 57, 66, 80, 83, 84 e 86 anni); 3 in provincia di Forlì-Cesena (una donna di 77 anni e due uomini di 71 e  64); 3 nel riminese (2 donne – rispettivamente di 87 e 96 anni – e un uomo di 95 anni). Nessun decesso nella provincia di Bologna. In totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione sono stati 5.805.

I CASI PER PROVINCIA – Questi i nuovi casi di positività sul territorio, che si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi:

  • 27.750 a Bologna e Imola (+ 172, di cui 58 sintomatici)
  • 22.800 a Modena (+ 352, di cui 231 sintomatici)
  • 17.801 a Reggio Emilia (+ 199, di cui 101 sintomatici)
  • 12.593 a Piacenza (+ 130, di cui 59 sintomatici)
  • 10.530 a Parma (+ 137, di cui 111 sintomatici)
  • 10.141 a Rimini (+ 121, di cui 48 sintomatici)
  • 8.201 a Ravenna (+ 141, di cui 46 sintomatici)
  • 6.117 a Ferrara (+ 81, di cui 16 sintomatici)
  • 4.588 a Forlì (+ 50, di cui 27 sintomatici)
  • 4.020 a Cesena (+ 88, di cui 62 sintomatici)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Aldo

    Con questi numeri altro che zona gialla.

  2. Scritto da Catia

    Troppi morti! Serve rigore assoluto!

  3. Scritto da mg

    D’accordo con Aldo e Catia…stupido fare qualunque altro discorso!

  4. Scritto da b

    covid clinicamente morto,ma il morto chi è