Ravenna. Quasi terminata la rotatoria in Via Renato Serra. Fagnani: “successivamente anche il parcheggio multipiano”

Si avvicinano alla conclusione i lavori in Via Renato Serra a Ravenna, alle spalle del Borgo San Rocco. Il cantiere, partito a maggio 2020, prevedeva il rifacimento della fognatura e delle condutture dell’acquedotto, l’impianto di illuminazione, le aree di sosta e la sistemazione dell’incrocio con le vie Giordano Bruno, Pascoli e Gabici. Lavori per un investimento di 450mila euro.

Dopo la prima fase, che ha interessato il tratto da via Castel San Pietro a via Pascoli, le opere stradali sono proseguite lungo il tratto da via Pascoli a via Cesarea con il riassetto delle aree adibite alla sosta e la riqualificazione dell’area antistante l’ex macello.

In particolare la sistemazione dell’intersezione via Serra-via G.Bruno-via Pascoli-via Gabici ha previsto la realizzazione di una rotatoria con diametro di 17 metri e il rifacimento/ampliamento di tratti di marciapiede. Lavori quasi ultimati, che saranno completati con la pavimentazione su tutto il tratto stradale di via Renato Serra.

“L’intervento ha interessato un’area importante della nostra città, ora riqualificata e messa in sicurezza anche grazie alla rotatoria – sottolinea l’assessore comunale ai Lavori pubblici e alla Mobilità, Roberto Fagnani -. La riqualificazione non finisce qui, perchè nei progetti dell’amministrazione comunale vi è anche la realizzare del parcheggio multipiano in Via Renato Serra”.

“L’inizio mandato di questa amministrazione ha visto la riqualificazione di via Pascoli. Ora i lavori hanno interessato Via Serra e successivamente, davanti al ex macello, sorgerà un parcheggio multipiano, progetto simile a quello già realizzato in via Guidarello” conclude Fagnani, spiegando che si tratta di un iter avviato da tempo per aumentare e qualificare l’offerta dei posti auto comunali, anche grazie a sistemi tecnologicamente avanzati.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Giovanni lo scettico

    Quand’è che si decidono a demolire l’ex macello? E’ una fra le peggiori aree degradate di Ravenna.

  2. Scritto da Elisa

    E il macello quando lo si rende presentabile!!!

  3. Scritto da Francesco

    Sarei curioso di sapere in quanti tra i contribuenti ravennati apprezzino questa rotonda. Non so se il camion dell’ autospurgo riuscirà a raggiungere le case dietro al macello. E chi viene da via Serra e deve girare a destra romperà la ruota posteriore destra perché non c’è spazio.
    Un lavoro pessimo
    Francesco

  4. Scritto da alan

    Ecco , un bel parcheggio multipiano proprio quello che ci vuole, mentre le Bassette sembrano il quarto mondo, Una Baghdad!
    Per non parlare delle rotonde…..

  5. Scritto da Giovanni lo scettico

    Immaginate la faccia di Fagnani quando leggerà questi commenti…

  6. Scritto da Marco74

    Oh!! finalmente una grande opera di interesse internazionale !! Chi avranno interpellato? Calatrava?
    Non è ancora detto ma in questo mandato forse riescono a terminare un lavoro!! Bene o male!!

  7. Scritto da gilda

    E’ un intervento simile a quello del secondo palà di Andrè nel piazzale ed accanto al bellissimo e vecchio palà dei Ferruzzi, nei quali si debbano confrontarsi la Domenica ben 4 squadre e 4 tifoserie WoW! oppure nel caso di una partita e un evento culturale o professionale due tifoserie e tanta persone eleganti ben vestiti in particolare le signore del festival di Ravenna o equivalente …. Oh!Signori, Ravenna entrerà nella storia ..sarà un spettacolo!

  8. Scritto da b.delgas

    Una rotonda in centro storico. Siamo i prima in europa ad averla! Se hanno fatto una rotonda sarà perche vogliono fare confluire in zona molte auto. E poi un parcheggio multipiano… Ci manca solo un bel distributore con l’autogrill. Giacobazzi sorpassato dalla realtà.

  9. Scritto da Franco

    Scusate, ma quella faraonica pista ciclabile che si snoda lungo la Via Pascoli da Via Serra fino a via Zagarelli alle Mura, quanto è costata e a che cosa serve, visto che si interrompe all’altezza di Via Zagarelli e tutta la Via Pascoli ne è poi priva?

  10. Scritto da obezio

    Va bene che Ravenna è piena di obbrobri, ma ‘sto rotondino a che serve? Piccolo stretto come l’ingresso in Via Gabici. Opera completamente fuori luogo, non si cono gli spazi.

  11. Scritto da Giovanni lo scettico

    Una rotonda del genere non fa pensare che l’assessore competente abbia a malapena uno straccio di diploma di terza media?