Avevano organizzato una festa di compleanno violando normativa anti-Covid: chiuso bar sulla Ravegnana

Una festa di compleanno organizzata all’interno di un bar/tabacchi della Ravegnana, in violazione delle disposizioni anti-Covid. È quanto accaduto ieri sera, sabato 23 gennaio, quando agenti della Polizia locale di Ravenna, dopo aver ricevuto una segnalazione su strani rumori provenienti dal locale chiuso, hanno trovato al suo interno 8 persone.

Il titolare avrebbe riferito agli agenti di aver chiuso alle ore 18, per poi intrattenersi nel bar insieme ad altre 7 persone per festeggiare il compleanno di un cliente.

La Polizia, dopo aver identificato i presenti, ha contestato al proprietario la violazione della normativa anti-Covid, in quanto all’interno del locale poteva fermarsi solo una persona alla volta, il consumo di alcolici (i presenti stavano bevendo prosecco) e la mancanza di un cartello all’esterno indicante il numero massimo di persone consentite.

Per tali violazioni si è disposto che il bar resterà chiuso per 5 giorni a partire da domani.

all'interno del bar

Una foto del bar dopo l’intervento della Polizia

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Emanuele

    Diciamola tutta: bisogna essere un po’ dementi, anche solo a pensarle certe cose…