“San Pêval di segn”, storia e cultura di Massa Lombarda protagoniste delle celebrazioni del patrono

Più informazioni su

Lunedì 25 gennaio Massa Lombarda celebra il suo patrono San Paolo con una serie di iniziative rivolte ad adulti e bambini e dedicate alla storia della città. Durante la giornata sarà presente il mercato degli ambulanti per le vie del centro, mentre alle 10.30 sarà celebrata la Santa Messa nella chiesa di San Paolo. Quest’anno, non potendo organizzare eventi all’insegna della socialità come in passato, le celebrazioni per San Paolo coinvolgeranno anche le strade di Massa Lombarda, che dal 25 gennaio si trasformeranno in una galleria a cielo aperto in occasione dell’iniziativa “Passeggiare tra i ricordi”: muri e bacheche diventano le cornici di scatti d’epoca che racchiudono la storia, le tradizioni e la vita quotidiana della città e dei suoi cittadini. Un progetto di studio e recupero dall’Archivio Comunale e dagli archivi privati, nato dalla preziosa collaborazione di Michele Governa e del Circolo Fotografico massese. Per facilitare la fruizione e la narrativa delle immagini è stata realizzata una mappa interattiva che identifica i singoli punti espositivi con le relative fotografie e informazioni.

Per i più piccoli è inoltre in partenza il progetto “Anna va al Museo”, sei video realizzati sulla traccia dell’omonima guida, nati per guidare i bambini all’interno del Museo Venturini alla scoperta della realtà museale. Il primo video sarà pubblicato il 25 gennaio alle 10 sulla pagina Facebook del Centro Culturale Venturini. Sempre in tema cultura, prosegue la rubrica settimanale del Museo Venturini per aprire virtualmente le porte del museo civico e sensibilizzare i cittadini alla conoscenza del patrimonio culturale e storico che custodisce. Ogni venerdì pomeriggio sulla pagina Facebook del Centro Culturale Venturini si potranno seguire le puntate del nuovo progetto online “Vivi Venturini”.

Alle celebrazioni per San Paolo parteciperà anche il gruppo della Protezione Civile, recentemente protagonista di un progetto di sensibilizzazione che ha coinvolto gli studenti dell’Istituto Comprensivo “Francesco d’Este”, ripreso anche da Gr Regione – Rai Radio 1. I volontari il 25 gennaio premieranno i tre vincitori del concorso “Il presepe più bello”, che si è tenuto lo scorso Natale. La premiazione potrà essere seguita in diretta sulla pagina Facebook del Gruppo della Protezione Civile a partire dalle 18. Il 25 gennaio, infine, sarà aperto il mercatino Mani di Donna, a cura dell’Associazione Volontari e Amici dello Ior Massa Lombarda, nello spazio di via Vittorio Veneto 55. Al mercatino, che effettuerà apertura dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 19, si potrà trovare biancheria per la casa ricamata dalle volontarie, vestiario e accessori. Il ricavato sarà devoluto, come di consueto, all’Istituto Oncologico Romagnolo.

Il calendario completo e aggiornato delle manifestazioni sarà disponibile sui canali di comunicazione del Comune di Massa Lombarda. Per ulteriori informazioni, contattare l’Urp di Massa Lombarda al numero 0545 985890 o alla mail urp@comune.massalombarda.ra.it.

Più informazioni su