Positiva un’insegnante a Casola Valsenio: la classe finisce in quarantena

Più informazioni su

“L’esito dei tamponi a cui si sono sottoposte alcune persone – tra le quali quelle che avevano avuto contatti, per motivi famigliari o di lavoro, con persone positive nei giorni scorsi – è purtroppo risultato positivo in 4 casi. Tra questi, un insegnante: situazione che ha reso cautelativamente necessaria la sospensione delle lezioni della classe interessata, i cui alunni verranno sottoposti a tampone a breve – prevedibilmente martedì – per poterne auspicabilmente accertare la negatività e poter riprendere l’attività scolastica”. Lo comunica il sindaco di Casola Valsenio, Giorgio Sagrini.

“L’Igiene Pubblica AUSL ha inoltre provveduto ad accertare i contatti; le persone individuate e poste in quarantena, sono state o saranno sottoposte a tampone di verifica”, conclude il sindaco.

Con questi ulteriori 4 casi, il numero dei casi positivi al Covid-19 riscontrati a Casola Valsenio da inizio contagio è arrivato a 39. Le persone con positività attiva alla data degli ultimi dati Ausl, dunque ieri, sono 7: “a loro l’augurio di pronta guarigione – afferma il sindaco, che conclude con il consueto invito a rispettare le regole anticovid -. La raccomandazione che si rivolge alla popolazione è di prestare la massima attenzione alle regole del distanziamento, dell’uso della mascherina e della sanificazione delle mani e a ridurre al minimo indispensabile i contatti interpersonali”.

Più informazioni su