Quantcast

Ravenna. Inaugurata in Darsena l’installazione in mosaico “L’incontro”, dedicata a Fabrizio Matteucci foto

Quest’oggi, domenica 21 febbraio, è stata inaugurata in Darsena l’installazione in mosaico “L’incontro”, dedicata a Fabrizio Matteucci, sindaco di Ravenna dal 2006 al 2016, morto il 16 febbraio dell’anno scorso. L’installazione permanente collocata su una panchina in Darsena è composta da vari elementi riprodotti a mosaico in una dimensione tridimensionale. Oggetti simbolici e riconducibili alle abitudini e alla personalità di Matteucci: una cartella in pelle, la fascia tricolore, gli occhiali e alcuni quaderni, fra cui uno blu e oro, spiccato riferimento cromatico ai mosaici di Galla Placidia, a sottolineare il ricordo del forte rapporto del sindaco Matteucci con la città. L’opera è un progetto di Silvia Naddeo realizzato con le allieve e gli allievi dell’Accademia di Belle Arti di Ravenna.

L’appuntamento è stato trasmesso in diretta streaming sulla pagina del Comune di Ravenna e su quella del sindaco Michele de Pascale. All’inaugurazione erano presenti i familiari di Matteucci e una rappresentanza dell’Accademia di Belle Arti.

“Tanti auguri Fabrizio – ha detto il sindaco de Pascale aprendo il saluto -. Vogliamo ricordarti in un giorno di festa, quello del tuo compleanno (che ricorreva oggi, ndr).”

Prima che venisse “svelata” l’opera in mosaico progettata dalla Naddeo e realizzata assieme agli allievi dell’Accademia, de Pascale l’ha definita “un ricordo commovente che impreziosisce la sua Darsena” . “La Darsena era il suo quartiere. È stato uno dei luoghi che ha impegnato i 10 anni da sindaco di Matteucci” è stato ricordato durante l’inaugurazione, un luogo anche della sua vita personale, dove l’ex sindaco e la moglie si davano appuntamento, solitamente al termine della giornata lavorativa. Era il loro luogo dell’incontro.

L'incontro installazione in mosaico Matteucci - Darsena
L'incontro installazione in mosaico Matteucci - Darsena

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Giancarlo

    Belle iniziativa , complimenti , spero che i soliti vandali ignorino questa opera.

  2. Scritto da Vincenzo

    Per la redazione: attenzione, il video ha dei “problemi”, riguardatelo. Saluti.

  3. Scritto da batti

    saremo più forti dei cretini, e se uno passerà saremo li ha riparare.sig. giancarlo