Solarolo. Il sindaco Briccolani: “positività in alla scuola elementare e all’asilo nido”

Il sindaco di Solarolo, Stefano Briccolani, ha comunicato ieri 20 febbraio, nel consueto appuntamento settimanale di bilancio contagi, che nell’ultima settimana sono stati individuati 11 nuovi casi covid a Solarolo. “Dato che conferma una ripresa della circolazione del virus. Per questo e per effetto delle guarigioni, il numero dei casi attualmente positivi, di nostri concittadini, è così salito a 22 unità. La maggior parte dei casi riguarda interi nuclei familiari. Quando il virus entra tra le mura domestiche, difficilmente qualche componente della famiglia, sfugge al contagio”.

“Purtroppo questa settimana troviamo coinvolte le istituzioni scolasticheprosegue il primo cittadino -. Per un caso di positività, l’autorità sanitaria ha disposto la sospensione della didattica in presenza, per la classe 2A della scuola elementare Pezzani. I bambini saranno sottoposti a tampone di controllo martedì prossimo, nel pomeriggio, nel drive through di Faenza . È stato inoltre preso un provvedimento che riguarda il nostro asilo nido. La sezione tartarughe viene chiusa fino al 3 marzo. Nei prossimi giorni sarà comunicato ai genitori giorno e sede per i tamponi di controllo.

Briccolani ricorda inoltre che giovedì a Faenza è iniziata la vaccinazione piano vaccinazione per gli over 85. “La settimana prossima partirà anche la sede di Castelbolognese. In questi giorni è stato difficile riuscire a prenotare, anche perché l’incertezza sulla fornitura dei vaccini non ha consentito alla Ausl di aprire le agende per molti giornate – prosegue – . Spero che nei prossimi giorni si possa procedere più speditamente perché la copertura vaccinale, credo sia in questo momento una delle priorità, per uscire al più presto dall’emergenza e da questo incubo del colore delle regioni, che ogni fine settimana grava su tutti noi”.