Quantcast

Ravenna, Start Romagna invita al confronto famiglia Collinelli: “riscontrata non corrispondenza con quanto pubblicamente affermato”

Più informazioni su

“In merito a quanto segnalato tramite i media dalla ciclista professionista Sofia Collinelli, che ha lamentato un comportamento pericoloso per la sua incolumità da parte del conducente di un bus Start Romagna, l’Azienda ha completato la propria indagine interna ascoltando l’autista e visionando i filmati delle telecamere presenti a bordo del mezzo. – si legge in una nota dell’azienda di trasporto pubblico – Prima di concludere la procedura istruttoria l’azienda vorrebbe un confronto con Sofia Collinelli e il padre, avendo riscontrato una non corrispondenza con quanto pubblicamente affermato. A tal proposito Start Romagna invita la famiglia Collinelli a mettersi in contatto con l’azienda per fissare un incontro.”

A denunciare l’accaduto è stato il padre di Sofia, Andrea Collinelli, ex campione di ciclismo, in un post pubblicato sul proprio profilo facebook, nel quale si rivolge all’autista con tono acceso: “Caro autista dell’autobus Linea 3 Madonna dell’Albero, che oggi alle ore 12:50, tornando verso Ravenna, hai affiancato una ragazza in bici da corsa, l’hai guardata negli occhi e l’hai stretta a destra fino a mandarla fuori strada, con le conseguenze che sarebbero potute capitare… Quando ti guardi allo specchio, ti senti così grosso come il tuo autobus!?”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Andrea

    Intanto suggerisco di visionare la pagina Facebook del signore Collinelli ci sono dei commenti sugli autisti a dir poco simpatici e in alcuni casi allarmanti …. sono pubblici e l’azienda start romagna potrebbe intervenire

  2. Scritto da Gattorosso

    Ora che l’azienda ha riscontrato una qualche incongruenza nel racconto e prima di bacchettare il cattivo conducente chiede un confronto, mi aspetto che venga dato conto del finale, così come la faccenda è stata resa celermente pubblica.nessun dito puntato, grazie.

  3. Scritto da Franco Campese

    Solidarietà a Sofia, comunque sia andata allenarsi, per la Collinelli andare in bici è un lavoro, sulle strade di campagna romagnole è veramente pericoloso a causa della mancanza di rispetto dei limiti e del disinvolto uso del cellulare da parte di tanti automobilisti.
    Quanto al luogo dell’incidente cioè il ponte Ravegnana Madonna dell’Albero ricordo che da tanti anni, forse troppi, si discute sulla necessità di mettere in sicurezza i ciclisti che si dirigono da Ravenna verso Bertinoro, centinaia ogni giorno.

  4. Scritto da Paolo79a

    Ciclisti …

  5. Scritto da Emanuele

    È però un dato di fatto che i conducenti start Romagna …

  6. Scritto da Pino

    Vergognati Emanuele