Quantcast

Dal 7 aprile riaprono anche in Bassa Romagna nidi e scuole dell’infanzia comunali

Mercoledì 7 aprile riapriranno alle attività in presenza i nidi e le scuole dell’infanzia dell’Unione della Bassa Romagna. In contemporanea, saranno riattivati anche i servizi di mensa, trasporto, pre e post scuola.

Il consiglio dei ministri, nella seduta del 31 marzo, ha infatti approvato  un decreto-legge che dispone che dal 7 al 30 aprile sia assicurato sull’intero territorio nazionale lo svolgimento in presenza dei servizi educativi per l’infanzia e della scuola dell’infanzia, nonché dell’attività didattica del primo ciclo di istruzione e del primo anno della scuola secondaria di primo grado.

I servizi saranno organizzati secondo i medesimi orari e modalità di accesso previsti prima della chiusura. Restano inoltre valide tutte le indicazioni previste dal Patto di responsabilità reciproca sottoscritto da tutte le famiglie all’inizio dell’anno educativo, si invita pertanto tutti gli interessati a riprenderne visione in vista del rientro a scuola.

Tutte le informazioni sono disponibili sul sito http://www.labassaromagna.it/Rientriamo-a-scuola.