Quantcast

Al via i lavori di riqualificazione sismica della caserma della GdF a Cervia

Sono stati avviati gli interventi di progettazione e poi di esecuzione lavori per il miglioramento sismico della caserma della Tenenza di Finanza a Cervia, in provincia di Ravenna.

L’operazione, già affidata ad una ditta specializzata che dovrà concludere l’intervento entro il prossimo giugno, rientra nelle iniziative di riqualificazione sismica che sta portando avanti l’Agenzia del Demanio sugli immobili in uso governativo, partendo da quelli collocati nelle zone a rischio sismico più elevato, per assicurare le manutenzioni necessarie a garantire l’adeguamento e il miglioramento strutturale degli edifici che ospitano funzioni di servizio pubblico, spesso destinati a garantire attività di presidio e sicurezza.

Le attività affidate in appalto che interesseranno la caserma di Cervia riguardano la redazione dello studio di fattibilità, la progettazione definitiva ed esecutiva, così come i rilievi e i lavori, il tutto realizzato con il sistema di gestione informativa Building Information Modeling (BIM), al fine di raccogliere e conservare le informazioni in un modello evoluto e completo, facilitando le successive attività di progettazione e manutenzione programmatica.

Il miglioramento sismico della struttura sarà realizzato tramite interventi mirati all’aumento della resistenza della struttura, senza comportare variazioni d’uso nei locali interessati e incentivando l’uso di materiali e tecniche a ridotto impatto ambientale.