Quantcast

Bassa Romagna: aperte le domande per gli assegni di maternità per i nati nel 2021

A partire da mercoledì 21 aprile è possibile presentare domanda per l’assegno di maternità per i nati nel 2021.

La domanda deve essere presentata dalla madre entro sei mesi dalla nascita del figlio/a o dall’ingresso in famiglia del/la minore in affidamento preadottivo o in adozione.

Al momento della domanda è necessario essere in possesso di un’attestazione Isee minorenni valida (con già inserito anche il/la nuovo/a nato/a) che non deve essere superiore a 17.416,66 euro, ed essere residente in uno dei Comuni della Bassa Romagna.

La domanda va presentata esclusivamente dal portale dei servizi online presente sul sito www.labassaromagna.it. È necessario essere in possesso di un’identità digitale Spid, oppure della Carta di identità elettronica (Cie) per poter presentare domanda. In ogni caso è obbligatorio il possesso di un’email personale, nel caso si richieda supporto per la compilazione della domanda allo Sportello Sociale Educativo del Comune di residenza.

Solo per i nati nell’anno 2020, la domanda deve essere ancora presentata dalla madre utilizzando il modulo cartaceo previsto nel 2020, sempre entro sei mesi dalla data di nascita/adozione/affido preadottivo del figlio/a, e inviata via email a sportellosociale@unione.labassaromagna.it, oppure consegnata a mano, con tutta la documentazione obbligatoria necessaria, allo Sportello Sociale Educativo del Comune di residenza.

Per informazioni e supporto per la presentazione online della domanda è necessario rivolgersi allo Sportello Sociale Educativo del proprio Comune di residenza.