Quantcast

“Passeggiata sotto le stelle” oltre l’orario del coprifuoco: pioggia di multe in centro storico a Ravenna

Più informazioni su

Sono circa quaranta le sanzioni elevate sabato sera in centro a Ravenna ad altrettanti cittadini contrari al coprifuoco che, come si poteva leggere in un volantino diffuso allo scopo di promuovere l’iniziativa, si sono dati appuntamento alle 21.30 a Porta Adriana, per poi partire alle 22, ora di inizio del coprifuoco, con la vera e propria “Passeggiata sotto le stelle”.

Come riporta Il Resto del Carlino in edicola oggi, l’ampio spiegamento di forze dell’ordine, 6 agenti della Polizia Locale, insieme a 6 della Polizia di Stato e 14 Carabinieri, organizzato dalla Questura di Ravenna per i dovuti controlli, hanno portato a multare anche un ristoratore del centro storico e tre suoi clienti, che attorno alla mezzanotte sono stati sorpresi a consumare un bicchiere di vino  nei tavolini esterni del locale.

Le multe sono molto salate e ammontano a 400 euro, che scendono a 280 se pagate entro tre giorni.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Gattorosso

    Che paghino! A questo mondo correttezza rispetto e pazienza non fanno parte del vocabolario di tutti evidentenente. Proteste stupide, prive di un senso civico e morale.

  2. Scritto da Giovanni lo scettico

    Multe, multe, multe! C’è bisogno di soldi!

  3. Scritto da Alan

    Solita giustizia di serie A e serie B……venite a Bologna in piazza Verdi e Aldrovandi…..fino a notte fonda no problem…..

  4. Scritto da adamo

    Caro gattone rosso, le ricordo che i diritti inviolabili sono espressi nella Costituzione italiana all’Art. 2. Se legge attentamente vedrà che stranamente non si parla di coprifuoco. Se oggi lei ritiene nonostante questo di essere nel giusto inveendo contro liberi cittadini, si ricordi che, violata la costituzione una volta, la prossima, quando magari governerà qualcuno di un colore diverso dal rosso sarà troppo tardi anche per lei.

  5. Scritto da armando

    Finalmente si sono visti Polizia e Municipale..- ci voleva questa manifestazione per farli stanare ??? sono contento da una parte e dispiaciuto dall altra.- ed ora che paghino le multe !!!

  6. Scritto da Pino

    Adamo stai zitto va la e vergognati

  7. Scritto da Giancarlo

    Ma si , avete ragione , cosa sono sempre ste multe da pagare che limitano la libertà. Per stasera organizzo una defecata di gruppo in piazza del Popolo . Chi vuole può partecipare alla faccia delle multe.

  8. Scritto da armando

    @sig. Giancarlo: leggo con tristezza il suo commento.- visto che Lei offende con queste sue parole irriverenti, quella la faccia a casa sua e si pulisca bene prima di scendere in piazza, la nostra bella piazza che non fa infangata dalle sue cose.- Non si offenda: di idioti come Lei Ravenna non ne ha proprio bisogno, ne ora ne domani ne mai .-

  9. Scritto da Giancarlo

    Armando scusi non ha capito la provocazione , per cui magari prima di offendere poteva chiedere chiarimenti , comunque il senso del discorso era proprio il contrario . Vede la pensiamo allo stesso modo , ma credevo fosse molto più intelligente da capire la provocazione.

  10. Scritto da Giancarlo

    percheè non avete pubblicato la risposta a Armando?