Quantcast

Paul Cayard a Ravenna per le celebrazioni legate al Moro di Venezia. Immortalato a cena alla Campaza

Più informazioni su

Un’ospite di prestigio, ieri sera, per il ristorante La Campaza di Fosso Ghiaia, all’interno del grande dehors allestito in ottemperanza alle regole legate al Covid.

E’ stato infatti a cena nel locale alle porte di Ravenna il grande Paul Cayard, lo skipper californiano che ha legato il suo nome alle imprese veliche del Moro di Venezia, la barca italiana fortemente voluta da Raul Gardini che partecipò all’America’s Cup del 1992 e strinse tutti i ravennati nella passione per la vela.

A trent’anni di distanza, Cayard è tornato a Ravenna proprio per partecipare alle celebrazioni legate al Moro di Venezia, che da qualche giorno è esposto alla base della darsena di città. E ieri ha cenato alla Campaza: simpaticamente, al termine della serata ha accettato di posare in foto con lo staff del ristorante.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da DD

    Alle 22 era a casa come noi? 🙂