Quantcast

Ravenna, Sindaco Michele de Pascale mette firma numero mille a petizione per il Bike Park: “si farà nell’area dell’ex ippodromo” dichiara

“Oggi ho ricevuto una petizione promossa dal Comitato Amici del Ciclismo Ravenna per la realizzazione di un Bike Park, contenente 999 firme di cittadini e cittadine. – scrive il Sindaco Michele de Pascale su Facebook – Accolgo con molto favore questo progetto, per questo motivo ho deciso di apporre anche la mia firma, la millesima, il Bike Park si farà. Nella prossima programmazione triennale degli investimenti inseriremo la proposta, sulla quale verrà sviluppata una progettazione, nell’area dell’ex ippodromo, un posto perfetto per ospitarla, dove si integrerà con altre vocazioni sportive già previste e in via di previsione. Il Bike Park contribuirà a rigenerare un grande spazio alle porte del centro città, contribuendo a restituirlo alla comunità e rendendolo vivo e frequentato. L’idea di dedicare un luogo specifico della città al ciclismo è molto interessante e attuale, si tratta di uno sport salutare e sostenibile, in grande crescita e praticato in diverse forme e da ogni generazione. Un parco sicuro e attrezzato per praticare il ciclismo sia in maniera agonistica che dilettantistica e a disposizione di tutte le generazioni, arricchisce la città e può diventare un polo di attrazione sportiva a livello nazionale.”

Mille firme, 30.000 visualizzazioni, 900 condivisioni: questi i risultati della petizione lanciata sulla piattaforma Change.org dal Comitato Amici del Ciclismo Ravenna per chiedere la realizzazione di un Bike Park. Ciliegina sulla torta, tra le adesioni anche quella del sindaco Michele de Pascale di cui abbiamo detto. La petizione, lanciata a fine febbraio, ha raccolto settimana dopo settimana consenso e adesioni, dimostrando come l’idea di dotare la città di uno spazio sicuro, grande, moderno e multidisciplinare che permetta di praticare ciclismo in sicurezza sia un’esigenza sentita e per cui valeva la pena impegnarsi.

“Quello che abbiamo voluto chiedere con questa petizione – afferma Emiliano Galanti, primo firmatario della petizione – è che anche a Ravenna, così come è già accaduto in molte città in Italia e in Europa, si realizzi un vero e proprio parco dedicato alla bicicletta destinato alle società e alle associazioni impegnate nell’avviamento al ciclismo ma anche a tutti i cittadini pedalatori. Con il Bike Park – prosegue Emiliano Galanti – potremmo dotare Ravenna di una vera e propria “palestra” per il ciclismo in cui rilanciare la pratica di questo meraviglioso sport in un ambiente sicuro, protetto ed attrezzato in grado di poter ospitare oltre agli allenamenti anche le gare, diventando così un polo sportivo di livello nazionale”.

“Lo spazio che sin da subito ci è sembrato perfetto per lo scopo – sottolinea Elena Bosi del Comitato Amici del Ciclismo – è stata l’area dell’ex ippodromo in quanto facilmente raggiungibile in bicicletta da tutte le zone di Ravenna. È già recintato, con uno sviluppo possibile della pista di 1,5 km/2 km e lo spazio per poter praticare oltre al ciclismo su strada anche mountain bike, bmx, podismo e pattinaggio. Crediamo – prosegue Elena Bosi – che il Bike Park all’interno dell’ex ippodromo potrebbe contribuire in maniere definitiva alla riqualificazione di questo enorme spazio nel cuore della città e della Darsena, dandogli non solo nuovo valore sportivo ma anche sociale, in quanto potrebbe appunto diventare un luogo a disposizione dei cittadini e delle famiglie, e turistico, in quanto possibile luogo per l’organizzazione di eventi sportivi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da leo

    e questa è una bella iniziativa

  2. Scritto da Riccardo

    Sì, dai, giusto di fianco al famoso beach stadium, e alla riqualificazione dell’ex ippodromo, che sono venute esattamente come promesse, ah no?!? Dimenticavo la bellissima ciclabile sulla 56 martiri…

  3. Scritto da ST

    OK le firme (sempre facili da raccogliere) ma poi ci vogliono i pedalatori, se no sono altri soldi buttati.

  4. Scritto da Tax19

    Credo che nei prossimi mesi annunci di questo tipo saranno sempre più frequenti da parte di tutti gli schieramenti… le elezioni si avvicinano