Quantcast

Sopralluogo del sindaco Ranalli nelle aree artigianali di Lugo: “in programma investimenti dedicati”

Più informazioni su

Nella mattinata di venerdì 11 giugno il sindaco di Lugo Davide Ranalli e gli assessori ai Lavori pubblici Veronica Valmori e alle Attività produttive Luciano Tarozzi hanno effettuato un sopralluogo nelle aree artigianali della città. Alla visita erano presenti anche i presidenti di Cna Lugo Nicola D’Ettorre e di Confartigianato Lugo Franco Poletti.

“Restiamo al fianco delle imprese con una continua attività di ascolto e confronto con associazioni di categoria e attività economiche – spiega Davide Ranalli -. Abbiamo in programma diversi investimenti dedicati alle aree artigianali perché pensiamo che questi rappresentino anche un’opportunità per Lugo di essere una vetrina per le tante aziende che esportano e hanno relazioni con altri Paesi. In questo momento in cui abbiamo la necessità di ripartire, investire sulle aree artigianali è un elemento che caratterizzerà la nostra azione”.

Il sopralluogo è stato voluto dall’Amministrazione comunale per valutare insieme alle associazioni di categoria gli investimenti che coinvolgeranno prossimamente queste zone. Prosegue così il confronto con le realtà economiche per la riqualificazione e la messa in sicurezza delle zone produttive, in cui sono insediate diverse imprese. Tra i progetti che coinvolgono queste aree c’è anche la realizzazione delle vasche di laminazione a Lugo Nord, che consentirà la messa in sicurezza dal rischio idraulico della zona artigianale.

“L’attenzione per le imprese e il mondo produttivo passa anche per la cura del territorio – commenta Veronica Valmori -. In quest’ottica si inserisce anche l’ultimazione delle vasche di laminazione a Lugo Nord, che consentiranno la messa in sicurezza idraulica della zona. Un’azione concreta a sostegno delle attività produttive della zona per contrastare la fragilità idrogeologica del territorio”.

“Entrano nel vivo i progetti dell’Amministrazione comunale per la riqualificazione delle zone produttive di Lugo – aggiunge l’assessore Luciano Tarozzi -. Abbiamo voluto visitare insieme alle associazioni di categoria il territorio coinvolto per dare avvio al più presto al progetto che ci siamo prefissati, che porterà importanti interventi nella zona artigianale. Confronto, progettualità, idee: sono le azioni che mettiamo in campo per il rilancio della nostra città, a cominciare dalle zone produttive”.

Più informazioni su