Quantcast

È scomparsa Angela Rossetti, figura di spicco della politica locale. Il cordoglio dell’amministrazione di Bagnacavallo

Più informazioni su

È venuta a mancare ieri Angela Rossetti, figura di spicco della politica locale per molti anni. Insegnante di matematica in pensione, nata nel 1949 a Villanova di Bagnacavallo, dove era sempre vissuta, Angela Rossetti era entrata nel Consiglio comunale di Bagnacavallo nel 1995 per poi divenirne presidente dal 2008 al 2009.

Dal 2009 al 2014 era stata assessora a Politiche sociali e sanitarie, Servizi per la prima infanzia e Politiche finanziarie nella Giunta della sindaca Laura Rossi e dal 2014 al 2019 era rientrata in Consiglio comunale come capogruppo Pd. Aveva fatto inoltre parte per anni dell’esecutivo comunale e del coordinamento provinciale del Pd. Lascia il marito Mauro, i figli Anita e Daniele e la madre Onelia.

Bagnacavallo

Questi il ricordo e il cordoglio della sindaca Eleonora Proni a nome dell’Amministrazione comunale di Bagnacavallo: «Ci ha lasciati Angela Rossetti, donna appassionata e guidata da un fortissimo senso di comunità e impegno civile e politico, che ha sempre saputo esercitare con misura, equilibrio e tanta tenacia. Angela ha messo la sua intelligenza, la sua passione e la sua competenza al servizio della sua città, come consigliera comunale prima e poi come assessora e presidente del Consiglio comunale. Legata in particolare a Villanova, sua frazione di origine, ci ha sempre sostenuto e accompagnato anche dopo la conclusione della sua esperienza amministrativa. La ricordo come un’amica generosa, una guida preziosa, una donna determinata, dalla quale tutti noi che l’abbiamo conosciuta abbiamo ricevuto sostegno, vicinanza e affetto. Il nostro abbraccio va a tutti i suoi familiari.»

Bagnacavallo

 

Più informazioni su