Quantcast

È morta la partigiana Adelina Grossi. Il cordoglio del sindaco de Pascale e della presidente del Consiglio comunale Molducci

Più informazioni su

È morta, quest’ oggi mercoledì 21 luglio, Adelina Grossi, aveva 93 anni. Partigiana e testimone dell’eccidio alle case Baffè e Foletti di Massa Lombarda del 17 ottobre 1944

“Esprimiamo il nostro profondo cordoglio per la scomparsa di Adelina Grossi,– dichiarano il sindaco Michele de Pascale e la presidente del Consiglio comunale, Livia Molducci –. Fu molto attiva nel promuovere il riconoscimento delle donne che ebbero un ruolo decisivo nella lotta partigiana. Un tema che affrontò anche in occasione delle celebrazioni del 72° anniversario della Liberazione di Ravenna quando, il 5 dicembre del 2016 nella Sala Preconsiliare della residenza municipale, portò la sua testimonianza alla platea composta da numerosi studenti delle scuole superiori. Fu un momento davvero significativo a dimostrazione che la memoria, di cui tutti dobbiamo assumerci l’impegno, è l’elemento determinante perché tragici eventi non accadano più”.

“Adelina – ricorda il sindaco di Massa Lombarda Daniele Bassi – fu partigiana e testimone, in età adolescenziale, della strage alle case Baffè e Foletti ad opera degli oppressori nazifascisti che trucidarono 23 persone. Nata e vissuta a Massa Lombarda fino ai 24 anni, è stata attiva protagonista nel tener viva, con appassionata lucidità, la memoria della Resistenza e della lotta di Liberazione. Ha incarnato nel modo più autentico i valori e i principi dell’antifascismo, su cui si basa la nostra convivenza civile”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Aldo

    Condoglianze

  2. Scritto da Libero

    Grazie per la liberta’ che con i vostri sacrifici ci avete dato. Purtroppo adesso i vostri eredi ce la tolgono. Addio Costituzione. Comunque, un grazie grande quando una casa. Riconoscente per l’eternita’. R.I.P.