Quantcast

Marina Romea. Intrattenimento abusivo con ballo in spiaggia. Multa e attività commerciale chiusa per 5 giorni

Nella serata del 21 luglio, personale della Polizia Locale di Ravenna – Ufficio Polizia Commerciale e Tutela del Consumatore ha effettuato un sopralluogo presso uno stabilimento balneare in località Marina Romea, riscontrando un intrattenimento musicale con ballo.

Il titolare è stato sanzionato ai sensi della normativa anti-Covid ed è stata imposta la chiusura dell’attività commerciale per 5 giorni. Inoltre, sono in atto ulteriori verifiche per quanto riguarda il certificato di impatto acustico ed il regolare funzionamento dell’apparecchio fonometro.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da gas

    Comunque le discoteche restano chiuse….così tanti bagni “furbetti all’italiana”, organizzano le “cene danzanti”, che è peggio e senza controlli; E basta con la buffonata della chiusura del locale per 5 giorni, infrasettimanali: DEVONO CHIUDERE IL SABATO E LA DOMENICA.

  2. Scritto da lorenzo

    mi auguro abbiano anche controllato la salubrità dell’aria, la potabilità dell’acqua, la salvaguardia delle conchiglie morte e delle sterpaglie secche, senza dimenticarsi della pulizia della sabbia sulla quale qualche zozzone sarà stato con le scarpe.
    Intanto dall’altra parte dell’adriatico muoiono dal ridere. Il fonometro ahhh ahhh ahhh