Quantcast

Ancora movida selvaggia. Rissa tra quindicenni all’esterno di un locale di Milano Marittima

Ancora un fine settimana all’insegna della movida selvaggia. Nel week end del 24 e 25 luglio, Milano Marittima è stata teatro di numerose risse, tutte tra adolescenti e tutte innescate da “futili motivi”: una sigaretta negata, uno sguardo di troppo ad una ragazza, una battuta infelice.

In particolare all’esterno di un locale, appena fuori dall’anello di viale Romagna, è scoppiata una rissa in cui sono stati coinvolti una trentina di ragazzi: un gruppo di bolognesi da una parte, ragazzi nord africani dall’altra. Pugni, schiaffi e uno dei ragazzi sarebbe stato minacciato anche con un coltellino, puntato alla gola.

Sono stati i proprietari del locale ad avvertire le Forze dell’Ordine. La notizia è riportata sul Resto del Carlino, nell’edizione di oggi, nella pagine di cronaca locale.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Katia

    Quando vogliamo iniziare a punirli come si dovrebbe, affinchè non gli passi più per l’anticamera del cervello di comportarsi così?
    Siamo una società ridicola….piena di problemi e pronta ad aumentarli con la tutela della delinquenza mascherata da buonismo e civiltà….Ma fatemi il piacere! Almeno non datene notizia! Ci fate una figura migliore a tacere.