Quantcast

A Marina di Ravenna la mostra “#TellMeWords” di Vera Berardi

Più informazioni su

A Marina di Ravenna, sabato 21 agosto alle 18,30, alla Galleria FaroArte inaugura la mostra di Vera Berardi “#TellMeWords” a cura di Michela Bernardini. La mostra è visitabile fino all’11 settembre con apertura il venerdì ore 17.00-19.00, sabato e domenica ore 10.00-12.30 e 17.00-19.00.

Vera Berardi – classe 1996 – nasce a Cesena e consegue la Laurea triennale in Scultura presso l’Accademia di Belle Arti SantaGiulia di Brescia poi, frequenta il Biennio in Arti Visive Contemporanee. Recentemente, ha realizzato diverse opere pubbliche monumentali tra cui quella visibile a Bellaria Igea Marina dal titolo “Bagnanti”. Lavora sul concetto di immagine, soprattutto estetica e la sua influenza in ambito sociale: il rapporto fra il vero e il falso, la maschera e la realtà, l’illusione, l’idealizzazione, l’apparenza e la finzione; i giudizi pubblici e la loro influenza contemporanea sulla costruzione di una identità.

L’evento espositivo è frutto della visione analitica e personale di Vera Berardi che, toccando i temi dell’apparenza e dell’apparire, indaga i meccanismi della percezione e dello stereotipo sociale attraverso l’interazione diretta con il pubblico. #TellMeWords, letteralmente “Dimmi parole” è un progetto d’arte partecipata che nasce online e intende sollecitare il pensiero critico del singolo invitandolo alla contaminazione: “Che percezione hai guardando l’opera? Dimmi parole”.

Attraverso l’uso dei social network, l’artista – in arte Vera Vera – propone le immagini delle sue sculture e raccoglie parole: le stesse parole che senza censura, saranno poi impresse o stampate sulla “pelle” delle sue figure come tatuaggi definitivi, etichette morali, giudizi, marchi indelebili che resteranno sui volti e sui corpi – alle volte grandissimi – di un narciso contemporaneo o di una Venere imperfetta. Marchiate, le parole divengono fatti concreti restituendo opere-documento dal valore collettivo.

L’organizzazione è a cura dell’Associazione Amici della Capit Aps Ravenna con la collaborazione della Pro Loco di Marina di Ravenna e Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna e con il patrocini del Comune di Ravenna, Assessorato alla Cultura e Regione Emilia-Romagna.

 

 

Più informazioni su