Quantcast

Il Museo Classis Ravenna si aggiudica il Premio Francovich 2021

La Fondazione RavennAntica annuncia con orgoglio che il Museo Classis Ravenna ha vinto il prestigioso Premio Francovich 2021, conferito dalla Società degli Archeologi Medievisti Italiani (SAMI) al museo o parco archeologico italiano che, a giudizio dei propri soci e dei cittadini partecipanti alla votazione, “rappresenta la migliore sintesi fra rigore dei contenuti scientifici ed efficacia nella comunicazione” verso il pubblico dei non specialisti.

Con il 38% sul totale dei voti complessivamente espressi, il Museo Classis Ravenna si è aggiudicato la vittoria con ampio vantaggio sugli altri cinque importanti musei e siti candidati al premio: la Chiesa inferiore di San Sepolcro a Milano, il Castel Lagopesole di Potenza, il Parco rupestre “Lama D’Antico” – Fasano (Br), il Museo dell’Opera del Duomo di Pisa e il Museo medievale di Montalbano Elicona, Messina.

“Siamo davvero contenti per il risultato raggiunto – riferisce il Presidente di RavennAntica Giuseppe Sassatelli -. Questa vittoria è stata possibile grazie al sostegno dei cittadini, di tutti gli enti, associazioni culturali e collaboratori che credono nei nostri progetti ed anche dei quasi 12.000 partecipanti alla rassegna Classe al Chiaro di Luna. Questi ultimi, che durante l’estate ci hanno gratificato della loro presenza agli spettacoli ed hanno avuto la concreta possibilità, ampiamente utilizzata, di visitare il Museo Classis Ravenna, ci hanno dimostrato il loro apprezzamento aderendo con entusiasmo e partecipazione alla votazione. Il conseguimento di questo obiettivo ci è da un ulteriore stimolo ad impegnarci nelle attività quotidiane di valorizzazione con sempre maggior determinazione e a lavorare allo sviluppo di nuovi progetti, da condividere con tutta la cittadinanza. Questa vittoria rappresenta infine una importante conferma del fatto che il Museo di Classe è ormai ben conosciuto e largamente apprezzato anche a livello nazionale”.

La cerimonia di premiazione avverrà durante il prossimo “tourismA – Salone Archeologia e Turismo Culturale”, in programma a Firenze dal 17 al 19 dicembre 2021.