Quantcast

Ravenna. Riunione tra Giuseppe Greco (Ugl) e il direttore dell’Ispettorato del Lavoro Alessandro Ranieri su lavoro nero e contratti non regolari

Più informazioni su

Giuseppe Greco, segretario provinciale Ugl Terziario Ravenna, ha incontrato questa mattina, su richiesta della stessa organizzazione sindacale, il direttore dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Ravenna – Forlì e Cesena Alessandro Ranieri. Nel corso della riunione s’è parlato dei temi rilevanti anche per il territorio ravennate come il lavoro nero, i contratti di lavoro non regolari, la mancanza di denunce di fronte a situazioni irregolari da parte degli stessi lavoratori che temono il licenziamento o ritorsioni da parte dell’azienda, contratti non a norma, le ispezioni stagionali effettuate del tutto insufficienti a causa della mancanza di personale. “Alcuni funzionari sono passati al servizio amministrativo in ufficio per esigenze interne così da smaltire in tempi utili le pratiche pregresse e/o ordinarie” sottolinea Greco.

Il segretario provinciale Ugl Terziario Ravenna ha chiesto “di prendere in esame la richiesta di fare rete con il sindacato attivando un tavolo tecnico all’interno del quale incrociare le casistiche più disparate che riguardano i lavoratori, essendo il sindacato presente in azienda e dunque a conoscenza delle varie situazioni e, incrociando i dati raccolti, consentire migliori e ulteriori tutele del personale nel posto di lavoro”.

La direzione dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Ravenna ha manifestato gradimento per le richieste avanzate dalla segreteria provinciale dell’ Ugl Terziario, pur manifestando perplessità che si possano implementare in tempi brevi gli organici degli ispettori del lavoro.

“Come sindacato continueremo ad essere presenti al fianco dei lavoratori dei settori del commercio, del turismo e dei servizi su tutta la provincia di Ravenna, mantenendo con loro un contatto sempre più stretto e raccogliendo dagli stessi eventuali denunce da presentare al momento opportuno agli organi ispettivi. Altresì, come Ugl, ci dichiariamo soddisfatti dell’incontro odierno con la direzione dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Ravenna nella convinzione nella collaborazione si possa centrare l’obiettivo di ridurre sempre più la presenza del lavoro grigio e nero in provincia” conclude il segretario provinciale Ugl Terziario Ravenna, Giuseppe Greco.

Più informazioni su