Quantcast

Si torna all’ora solare: tra la notte del 30 e del 31 ottobre lancette indietro di 60 minuti. Si dorme un’ora in più

Lancette indietro di 60 minuti questa notte, tra il 30 e il 31 ottobre per il ritorno all’ora solare. Il cambio avverrà alle 3 del mattino, quando le lancette dell’orologio andranno spostate indietro alle 2, in modo da limitare i disagi sulle attività diurne.

Con il passaggio dall’ora legale a quella solare, guadagneremo un’ora di sonno in più durante questo week end: la mattina farà luce un’ora prima, anche se il buio sarà in anticipo nei pomeriggi invernali.

L’ora solare resterà in vigore fino all’ultimo week end del mese di marzo 2022, quindi la notte tra sabato 26 e domenica 27 marzo, quando avverrà il nuovo spostamento, questa volta in avanti, delle lancette.

A livello europeo si era parlato di abolizione del cambio semestrale dell’orario, ma la proposta si è arenata in Parlamento, per le divergenze in proposito tra i vari Stati e non pare destinata a sbloccarsi a breve.

Il cambio tra ora solare e ora legale è stato introdotto con l’obiettivo di risparmiare energia elettrica.