Quantcast

Bassa Romagna. Mercoledì 24 novembre si riunisce “in presenza” il Consiglio dell’Unione

È convocato per mercoledì 24 novembre alle 20.30 il Consiglio dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna. Il Consiglio si terrà in presenza, ma sarà ancora a porte chiuse; è la seconda seduta convocata in presenza dall’insorgere della pandemia (la prima fu il 30 settembre 2020).

Tra i punti all’ordine del giorno, il rinnovo della convenzione tra l’Unione dei Comuni della Bassa Romagna e la Fism (Federazione italiana scuole materne) della provincia di Ravenna per il periodo 2021-2025, la convenzione tra l’Unione, il Comune di Russi e Asp della BAssa Romagna per la gestione associata dell’ufficio pensioni e l’approvazione del regolamento sui rapporti di collaborazione tra l’Unione, i Comuni aderenti e il terzo settore.

L’elenco dei punti all’ordine del giorno è disponibile sul sito dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, www.labassaromagna.it, nella sezione Unione dei Comuni – Governo del territorio – Consiglio.

Il Consiglio è pubblico e potrà essere seguito in streaming seguendo le istruzioni disponibili sul sito www.labassaromagna.it.