Quantcast

Greta ha risolto il problema del Green Pass, che dopo il cambiamento di genere non veniva riconosciuto

Più informazioni su

“ABBIAMO RISOLTO, GRETA HA IL GREENPASS! Volevo ringraziare tutti coloro che si sono mobilitati per questo risultato. Il sindaco della nostra città, il direttore generale dall’AUSL, la Regione, e avvocatə. GRAZIE A TUTTIE. Il fatto che ci si prenda a cuore questa causa mi commuove. Mi sono fatta spiegare come muoversi in questi casi, e a chi rivolgersi, se qualcunoa è interessatoa glielo spiego.” Così Cinzia Messina ha spiegato con un post su Facebook che si è per fortuna risolto in fretta il problema della validità del Green Pass per la figlia Greta Berardi, dopo che era finalmente avvenuto il riconoscimento ufficiale della sua identità femminile sui documenti.

Il cambiamento di genere per Greta aveva però generato immediatamente un problema concernente il riconoscimento della validità del passaporto verde ottenuto in precedenza. In poche ore grazie alla mobilitazione di varie persone e alla sensibilità di diversi interlocutori istituzionali anche questo ostacolo è stato superato. Tutto è bene ciò che finisce bene.

Foto tratta dal profilo Facebook di Cinzia Messina

Più informazioni su