Quantcast

Ravenna. Corte di Cassazione, condannato a 3 anni e 4 mesi il medico di Pescara che abusava sessualmente delle pazienti

Il Corriere di Romagna informa che sono emersi nuovi dettagli in merito ad una parte di biancheria intima indossata da una delle vittime di E.R., medico 57enne di Pescara accusato di abusare sessualmente delle sue pazienti nel corso di visite ortopediche.

I dettagli emersi non hanno tuttavia influenzato la decisione della Corte di Cassazione, che quasi due lustri dopo le denunce (e nonostante un primo annullamento della Corte Suprema) ha confermato in via definitiva la condanna a 3 anni e 4 mesi per il dottore. A riportarlo il Corriere di Romagna, sul quale si legge che ora la sentenza emessa nei confronti del medico potrebbe significare il carcere.

Il Corriere riporta inoltra che il risarcimento di 20.000 euro per la parte civile è stato confermato mentre, per l’azienda sanitaria, la quantificazione del danno dovrà essere quantificata in sede civile.