Quantcast

“Elisa è amore”: luci e cuori per Elisa Bravi a due anni dal femminicidio fotogallery

Più informazioni su

Sono già trascorsi 2 anni dal tragico femminicidio di Elisa Bravi, uccisa nella notte tra il 18 e il 19 dicembre 2019 dal marito Riccardo Pondi, nella loro casa di Glorie di Bagnacavallo.

Per ricordare Elisa, che continua a vivere nei loro cuori, le amiche della giovane, riunite nel gruppo “Una panchina per Elisa” hanno chiesto ai membri del gruppo fb omonimo di accendere ieri sera una simbolica luce sul gruppo, postando una foto o un pensiero dedicato ad Elisa Bravi.

Questa mattina poi, hanno distribuito cuori in legno, in diversi punti della città di Ravenna e nel forese, col messaggio “Elisa è amore”, per non dimenticarla e tenere alta la sua memoria.

“Stiamo facendo tutto questo da 2 anni a questa parte perché Elisa continui a vivere – spiegano le amiche -, per la sua famiglia e per le sue figlie, che ci affiancano in ogni nostra iniziativa che ricordi la loro mamma e tutte le vittime di femminicidio”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Martina

    Eli <3