Quantcast

Giacomo Sebastiani out ma soddisfatto dell’esperienza a The Voice Senior: gioco stupendo che mi ha dato possibilità di conoscere grandi musicisti

Più informazioni su

Giacomo Sebastiani si è fermato ieri sera a The Voice Senior. Dopo essere stato selezionato da Orietta Berti nella sua squadra di 15 concorrenti, il vice presidente della Madel di Cotignola non è stato scelto dalla cantante per la semifinale. Ma Sebastiani è contento lo stesso e su Facebook parla in termini entusiastici della sua esperienza televisiva in cui ha emozionato tutti raccontando della sua malattia e cantando il brano di Roby Facchinetti Rinascerò Rinascerai.

“Questa sera (ieri sera, venerdì 7 gennaio, ndr) la mia esperienza a The Voice Senior è terminata, un’esperienza meravigliosa, un gioco stupendo che mi ha dato la possibilità di conoscere grandi cantanti e musicisti con cui si è creata immediatamente una grande amicizia e intenso affetto, magia che solo la musica sa creare. – scrive Sebastiani su Facebook – Credo che la scelta dei coach sia stata giusta, il livello artistico è a mio avviso veramente molto alto e ci sono veri fenomeni, essere scelto ed aver emozionato una grande cantante come Orietta Berti è stata per me una grande emozione, e a mio avviso è stato giusto abbia scelto veri professionisti per le finali.”

“La selezione per partecipare è stata molto impegnativa, hanno partecipato più di duemila cantanti e arrivare nei sessanta scelti sinceramente è stato il realizzarsi di un sogno, una promessa fatta ad amici durante il periodo della mia malattia e la canzone Rinascerò Rinascerai forse mi ha premiato meno di canzoni che canto più conosciute, ma io l’ho sentita la prima volta in ospedale e mi è entrata dentro e l’ho fatta mia perché interpretava la mia volontà di guarire e rinascere dopo la malattia. – conclude Sebastiani – Io ho saputo di essere guarito ad agosto e mi sono preparato e ho fatto le audizioni in due mesi, mentre lavoravo, ed è stato fondamentale l’aiuto e il supporto della mia carissima amica Emanuela Cortesi, grandissima cantante, che mi ha fatto da coach, facendomi la sera lezioni di dizione respirazione e canto. Senza di lei credo non sarei riuscito a mantenere la mia promessa. Grazie a tutti di cuore.”

Giacomo Sebastiani

Più informazioni su