Quantcast

Casola Valsenio. Primo giorno di scuola per 7 bambini afghani scappati dall’inferno di Kabul

Nella giornata dì oggi, 10 gennaio, a Casola Valsenio hanno iniziato il loro primo giorno dì scuola 7 bambini afghani scappati dall’inferno di Kabul nel mese dì agosto grazie all’operazione Italiana “Aquila Omnia”.

“Tutti abbiamo visto la sofferenza dietro alle immagini dell’aeroporto di Kabul e siamo stati colpiti dalla tragedia di un popolo che non trova pace da oltre 40 anni. – commentano dal Comune di Casola Valsenio -. Questi bambini erano su quegli aerei carichi di persone e di speranze. Hanno lasciato il loro Paese e tutto ciò che avevano, sono arrivati in Italia dove gli è stato riconosciuto lo Status di Rifugiati”.

“Siamo vicini a questi bambini e alle loro famiglie con affetto e solidarietà accogliendoli nel nostro Istituto Scolastico – concludono -.Le maestre e i nuovi compagni dì scuola li hanno fatti subito sentire a loro agio in quello che oggi rappresenta per loro un nuovo inizio. Buona scuola piccoli!”