Quantcast

A Massa Lombarda raccolte medicine per 2mila euro nelle Giornata Nazionale della Raccolta del Farmaco foto

Più informazioni su

All’esterno della farmacia “Del Mulino” e “San Vitale”, dall’ 8 al 14 febbraio, trentacinque volontari appartenenti alla Caritas, Protezione civile, Auser e Gruppo Alpini hanno unito forze e donato tempo, per sensibilizzare i passanti con l’obiettivo di raccogliere farmaci destinati a persone con esigenze sanitarie.

Da anni si protrae un’emergenza aggravatasi particolarmente durante la pandemia: si tratta delle persone in condizione di povertà sanitaria. Nel 2021, in Italia erano 600.000, e hanno chiesto aiuto alle realtà assistenziali per farsi curare (163.000 persone in più del 2020, pari al +37%).

Nel 2000 è stata istituita la “Giornata Nazionale di Raccolta del Farmaco”, quindi il secondo sabato di febbraio, migliaia di volontari di Banco Farmaceutico presidiano le farmacie che aderiscono all’iniziativa, invitando i cittadini a donare uno o più farmaci per gli enti caritativi del territorio.

La Caritas Parrocchiale massese partecipa da diversi anni a questa raccolta di farmaci, chiedendo alle farmacie locali di ospitare questa iniziativa.

Quest’ anno, a Massa Lombarda, hanno aderito all’iniziativa la farmacia “Del Mulino” e la “San Vitale”.

L’assessore Sangiorgi ha commentato: “E’ bello mettere in evidenza che fra queste persone provenienti da esperienze diverse, che si incontrano per la prima volta, nascono sentimenti di fiducia reciproca, rispetto e voglia di continuare a spendersi. Un sentito ringraziamento alla Caritas per l’organizzazione dell’iniziativa e per essere sempre in prima fila per quanto riguarda la risoluzione di problematiche sociali. Infine, desidero complimentarmi con un cittadino che ha donato la bellezza di 250 euro di farmaci.”

I risultati della raccolta 2022: 316 farmaci raccolti per un valore di 2057,00 euro a fronte dei 221 farmaci raccolti nel 2021 per un valore di 1349,00.

 

Più informazioni su