Quantcast

Massa Lombarda: le famiglie ospitano 16 profughi ucraini, in Comune si approva Odg per la pace

Più informazioni su

Ieri sera, martedì 15 marzo, si è tenuto il Consiglio Comunale di Massa Lombarda che ha approvato all’unanimità un ordine del giorno dal titolo “Invasione dell’Ucraina, per la pace, contro ogni forma di guerra”. “Abbiamo espresso con forza la più ferma condanna per l’invasione dell’Ucraina da parte della Russia, – dichiara il sindaco Daniele Bassi – avvenuti in spregio ad ogni regola del diritto internazionale per sottomettere uno Stato sovrano, rifiutando ogni tentativo d’intesa e minando la pace e la stabilità dell’Europa.

L’Ordine del Giorno chiede al governo italiano e alle istituzioni europee d’impegnarsi perché l’invasione sia fermata, ribadendo il principio dell’inviolabilità delle frontiere.

Contestualmente a ciò continueremo a far sentire al popolo ucraino la nostra vicinanza, in termini di accoglienza e aiuti umanitari, con l’impegno a creare ogni possibile mobilitazione per la pace, in concorso con la società civile che si oppone al sopruso e alla sfida portata alla democrazia e alla convivenza tra i popoli.”

Ad oggi 16 persone ucraine, di cui 5 minori, sono già state accolte da famiglie massesi

Per dare la disponibilità ad accogliere profughi provenienti dall’Ucraina è da compilare un questionario al seguente link https://bit.ly/sostegnoucrainabassaromagna o contattare URP di Massa Lombarda al 0545 985890 o contattare il commissariato della polizia di Lugo.

Per ulteriori informazioni su raccolta fondi o beni materiali da inviare in Ucraina consultare il https://www.labassaromagna.it/Sostieni-la-popolazione-ucraina

 

Più informazioni su