Strage di Capaci. Il SAP Ravenna incontra la signora Tina, vedova di un componente della scorta del giudice Falcone foto

Nell’ambito delle iniziative del “Memorial Day” per non dimenticare tutte le vittime del terrorismo e della mafia, il SAP, Sindacato Autonomo di Polizia, di Ravenna ha portato il suo omaggio alla Quarto Savona 15, esposta in piazza Garibaldi, ed alla vedova Montinaro, oggi in città per incontrare gli studenti delle scuole superiori e partecipare al concerto in programma questa sera al teatro Alighieri.

“Questa mattina, i nostri rappresentanti hanno incontrato la signora Tina, vedova di un componente della scorta del giudice Falcone, Antonio Montinaro – spiegano al SAP -. I nostri colleghi hanno reso omaggio alla Quarto Savona 15, l’autovettura di scorta del giudice Falcone.

“Il contachilometri di quella macchina non si è fermato il 23 maggio 1992 ma a distanza di 30 anni continua a percorrere strada sulle gambe dei poliziotti che conservano la memoria di quelle stragi e si inchinano commossi al sacrificio dei loro colleghi e di tutte le vittime della mafia” sottolineano dalla segreteria provinciale del SAP