Quantcast

Istituzioni culturali di Ravenna. Roberto Cantagalli dirigerà il Mar e la cultura, Silvia Masi la Biblioteca Classense

Più informazioni su

Si completa il quadro dei vertici delle istituzioni culturali ravennati dopo l’uscita di scena di Maurizio Tarantino, che ha unito in sé per 5 anni le cariche di Dirigente del Settore Cultura, Direttore del Mar e Direttore della Biblioteca Classense.

Al direzione della cultura e del Mar va Roberto Cantagalli, 53 anni, per anni Dirigente del Comune di Comacchio (settore Servizi alla persona, Turismo, Istituti Culturali, Attività Produttive, Relazioni Internazionali e Fondi Europei). Roberto Cantagalli – in passato ha lavorato anche per il Comune di Cervia – è stato scelto nell’ambito di un bando di selezione del Comune di Ravenna per la cosiddetta “mobilità esterna”, ossia riservato solo a dirigenti in servizio a tempo indeterminato in altre pubbliche amministrazioni.

Alla Biblioteca Classense, invece, arriva Silvia Masi, 52 anni, per anni manager della Salaborsa di Bologna. È lei la vincitrice del concorso pubblico di selezione indetto dal Comune di Ravenna. Silvia Masi è laureata in storia economica e sociale e ha alle spalle anche un master in automazione delle biblioteche all’Università di Bologna.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da T.

    Bellissima notizia! Cambiamo con persone che nn sono di Ravenna e che porteranno qualche novità!!!! Ne abbiamo sempre un gran bisogno!! In bocca al Lupo!!

  2. Scritto da Direttore

    Signor T. le facciamo presente che anche Maurizio Tarantino non era di Ravenna. Quindi… LA REDAZIONE