Quantcast

Ritrovato ordigno bellico durante i lavori per il sottopasso di Bagnacavallo: fermati i lavori

Più informazioni su

Questa mattina 20 maggio durante gli scavi per il nuovo sottopasso ferroviario di Bagnacavallo, nei pressi di via Fornazzo, Pasquale Palumbo della ditta Co.E.B., specializzato in ricerca e riconoscimento di ordigni bellici, ha rinvenuto in zona un ordigno bellico risalente alla seconda guerra mondiale da 149 mm, ordigno che veniva utilizzato all’epoca dai reparti di contraerea.

Bloccati immediatamente i lavori di scavo e raggiunta la locale stazione dei carabinieri di competenza, il personale, che segue le direttive del 5° reparto infrastrutture dell’esercito italiano con base a Padova, ha effettuato la regolare denuncia che farà partire tramite la prefettura ravennate i successivi lavori di disinnesco e brillamento, che saranno effettuati dai militari specializzati in queste missioni. Nei prossimi giorni si sapranno le tempistiche delle operazioni.

Ordigno

Più informazioni su