Quantcast

A Conselice il ricordo di Nerio Cocchi ad un anno dalla morte foto

Più informazioni su

Sindaco, cooperatore, grande protagonista dello sviluppo della Bassa Romagna: si è tenuta questa mattina al cimitero di Conselice una breve cerimonia per commemorare la figura di Nerio Cocchi, a un anno di distanza dalla scomparsa. Erano presenti i famigliari e una cinquantina di cittadini e rappresentanti delle forze economiche, politiche e sociali.

La Sindaca Paola Pula e il presidente di Legacoop Romagna, Mario Mazzotti hanno preso la parola ricordando il grande contributo che Cocchi ha dato alla crescita della sua comunità, nell’arco di una vita tutta dedicata al bene comune.

Erano presenti, tra gli altri, il presidente della Federazione delle Cooperative della Provincia di Ravenna Lorenzo Cottignoli, il Sindaco di Massa Lombarda Daniele Bassi, il già Sindaco di Sant’Agata sul Santerno Luigi Antonio Amadei e il direttore della Cooperativa Agricola Braccianti Giampietro Sabbatani.

BREVE BIOGRAFIA DI NERIO COCCHI

Nato a Conselice il 26 gennaio del 1936, Nerio Cocchi fu eletto consigliere comunale poco più che ventenne, avviando un lungo impegno  come consigliere, assessore e sindaco della sua città. Negli stessi anni, a partire dal dopoguerra, Cocchi iniziò il suo percorso di cooperatore come direttore amministrativo della cooperativa braccianti di Conselice, poi divenuta CAB Massari e insieme al direttore Demauro Giovanardi pose le premesse per lo sviluppo odierno della cooperativa. Fra i tanti incarichi svolti fu vicepresidente della Federazione delle Cooperative della Provincia di Ravenna dal 1993 al 2002.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.