Quantcast

Sbandieratori. Il Rione Nero domina la serata in piazza: vittorie nella gara a Coppie e nelle classifiche combinate e del tamburino più bravo foto

Più informazioni su

Il Rione Nero ha fatto completamente sua la seconda serata del Torneo degli Alfieri Bandieranti: vittoria nella gara a Coppie, nelle classifiche del tamburino e nelle due “combinate”. Se nella notte del sabato il Rione di Porta Ravegnana era rimasto a bocca asciutta, in quella della domenica ha invece brindato con i 50 litri di vino Albana dolce della botte, premio per i vincitori di quella che a Faenza è considerata la competizione più prestigiosa.

La gara fra gli sbandieratori a Coppie, è infatti detta “della botte”, perché al Rione vincitore viene consegnata una botticella di legno contenente appunto una cinquantina di litri di vino. Le esibizioni delle Coppie sono accompagnate da un tamburino la cui prestazione è oggetto di giudizio per la successiva premiazione. Anche qui ha vinto il Nero, che ha pure messo a frutto i secondi posti conquistati nelle gare precedenti: infatti il Rione di Via della Croce ha svettato nella classifica combinata del “Trofeo Bugli”, che va a premiare il Rione che ha ottenuto il migliore risultato prendendo in esame le classifiche della gara a Coppie e della gara a Coppie Under 21, e nella classifica “Combinata” che gratifica il migliore rendimento tra i Rioni nel complesso di tutte le gare.

Come di sabato, la serata della domenica ha avuto il pubblico delle grandi occasioni che ha riempito i portici di Piazza del Popolo: folti i cinque gruppi di tifosi rionali organizzati e senza “buchi” gli spazi degli spettatori che volevano assistere ai volteggi delle bandiere.

Sbandieratori Palio Faenza
Sbandieratori Palio Faenza
Sbandieratori Palio Faenza
Sbandieratori Palio Faenza
Sbandieratori Palio Faenza
Sbandieratori Palio Faenza

LA COMPETIZIONE (tutte le classifiche in coda al servizio)

La gara fra le cinque Coppie, ciascuna accompagnata dal proprio tamburino, ha riempito lo spazio temporale di una mezzora, scattando un minuto prima delle 22, gratificando gli alfieri Francesco Santandrea ed Enrico Emiliani del Rione Nero, accompagnati al tamburo da Mattia Ricci, ai quali la giuria della Federazione Italiana Sbandieratori ha dato merito di un’esibizione con un notevole grado complessivo di difficoltà. Due lievi incertezze e la caduta a terra di una bandiera hanno fatto esultare le tifoserie avversarie ma non hanno compromesso le vittorie dei tre ragazzi.

E’ meritato il secondo posto di Raffaele Rampino junior (fresco della riconquista del titolo di singolista) e di Francesco Palomba assieme al tamburino Luca Linguerri, pure lui secondo nell’apposita graduatoria: gli sbandieratori del Rosso hanno portato un esercizio senza sbavature ma apparso con meno complicazioni e un po’ lento.

Due bandiere a terra e una lieve incertezza rispetto al Rosso hanno tolto al Rione Verde i centesimi di punto che avrebbero potuto valere ai fratelli Massimiliano e Filippo Rossi la piazza d’onore.

Ci si attendeva di più invece dai fratelli Simone e Davide Lionetti del Rione Giallo, primi ad esibirsi, partiti bene poi vittime di varie incertezze e di cadute di bandiere.
Sorte quasi analoga è toccata a Marco Tarroni e Marco Pasi del Borgo Durbecco, ai quali il sorteggio ha fatto chiudere la serie delle esibizioni.

Domenica sera non si è verificato l’abituale cronico ritardo della giuria della Fisb a ufficializzare i vincitori: pubblico, sbandieratori, musici, Gruppo Municipale e persone dell’organizzazione “avevano già dato” di sabato, vedendosi prolungare la manifestazione, iniziata alle 20.30, fino a 30 minuti dopo la mezzanotte.

Alle 22.51 è così scattato il rituale di consegna della botte al Rione vincitore della gara a Coppie: i quattro figuranti del Gruppo Municipale che sorreggevano su due bastoni a spalla il contenitore di legno pieno di vino, accompagnati dal suono cupo dei tamburi, sono transitati davanti ai gruppi rionali tre volte fermandosi all’inizio del quarto passaggio davanti a quelli del Nero che hanno dato sfogo alla gioia. Significativa l’esultanza del capo rione di Porta Ravegnana, Peter Caroli, che ha seguito la passeggiata della botte accanto al palco per poi prodursi in uno scatto da centometrista e catapultarsi sui suoi ragazzi.

In apertura di serata si è svolto il giuramento dei cavalieri che si contenderanno il Palio del Niballo: Matteo Tabanelli (Rione Nero), Sergej Sissa (Rione Giallo), Matteo Rivola (Rione Rosso), Marco Diafaldi (Rione Verde). Per il Borgo Durbecco ha giurato il giovane Tommaso Suadoni, visto alla Bigorda d’Oro pochi anni fa: ha sostituito nell’occasione Luca Innocenzi il quale presterà giuramento domenica prima della giostra.

L’appuntamento successivo delle manifestazioni di giugno del “Niballo-Palio di Faenza” sarà appunto quello di domenica 26 giugno alle 16 col grande corteo storico e alle 19.30 allo stadio comunale “Bruno Neri” con il 65° Palio del Niballo.

Sbandieratori Palio Faenza
Sbandieratori Palio Faenza
Sbandieratori Palio Faenza
Sbandieratori Palio Faenza
Sbandieratori Palio Faenza
Sbandieratori Palio Faenza

CLASSIFICHE (e relativi punteggi)

Coppie (con tamburino)

1° Rione Nero (Francesco Santandrea ed Enrico Emiliani) 23,82

2° Rione Rosso (Raffaele Rampino jr. e Francesco Palomba) 20,63

3° Rione Verde (Massimiliano Rossi e Filippo Rossi) 20,38

4° Rione Giallo (Simone Lionetti e Davide Lionetti) 18,22

5° Borgo Durbecco (Marco Tarroni e Marco Pasi) 17,64

Tamburini delle Coppie

1° Rione Nero (Mattia Ricci) 83,00

2° Rione Rosso (Luca Linguerri) 82,30

3° Borgo Durbecco (Marco Liverani) 80,30

4° Rione Verde (Mattia Bertacchi) 63,60

5° Rione Giallo (Letizia Fabbri) 59,70

Combinata delle Coppie (Senior + Under 21) – Trofeo Luciano Bugli

1° Rione Nero 41,13

2° Rione Giallo 40,22

3° Rione Rosso 36,08

4° Rione Verde 34,57

5° Borgo Durbecco 17,64

Combinata Sbandieratori Senior

1° Rione Nero 12,40

2° Borgo Durbecco 19,80

3° Rione Verde 21,40

4° Rione Rosso 43,20

5° Rione Giallo 65,20

Riepilogo dei risultati delle gare disputate nelle serate precedenti

Singolo (con tamburino)

1° Rione Rosso: Raffaele Rampino junior (Luca Linguerri) 26,77

2° Rione Nero: Francesco Santandrea (Mattia Ricci) 26,41

3° Rione Giallo: Luca Ghinassi (Letizia Fabbri) 25,76

4° Rione Verde: Filippo Rossi (Michela Pantera) 24,95

5° Borgo Durbecco: Marco Tarroni (Matteo Bossa) 23,44

Piccola Squadra (con Musici)

1° Rione Giallo 27,43

2° Rione Nero 27,21

3° Rione Verde 20,84

4° Borgo Durbecco 18,56

Rione Rosso non partecipante

Grande Squadra (con Musici)

1° Borgo Durbecco 27,30

2° Rione Nero 27,04

3° Rione Verde 25,26

4° Rione Rosso 22,69

Rione Giallo non partecipante

Musici della Grande Squadra

1° Borgo Durbecco 26,67

2° Rione Nero 25,47

3° Rione Verde 24,59

4° Rione Rosso 7,78

Rione Giallo non partecipante

Under 21 Singolo

1° Rione Giallo: Luca Ghinassi, con Enrico Pederzoli (tamburino) 25,01

2° Rione Nero: Giacomo Costa, con Ginevra Cipriani (tamburina) 19,82

3° Rione Verde: Marco Bertoni, con Michela Pantera (tamburina) 19,65

4° Rione Rosso: Francesco Palomba, con Christian Vignoli (tamburino) 15,95

5° Borgo Durbecco: Alessandro Ricci, con Matteo Bossa (tamburino) 9,99

Coppie Under 21 (con tamburino)

1° Rione Giallo: Luca Ghinassi e Luca Giuseppe Corvino 22,00

2° Rione Nero: Giacomo Costa e Nicolò Bettoli 17,21

3° Rione Rosso: Federico Lasala e Federico Piazza 15,45

4° Rione Verde: Marco Bertoni e Florian Gorovelli 14,19

Borgo Durbecco non partecipante

Tamburini delle Coppie Under 21

1° Rione Rosso: Christian Vignoli 73,90

2° Rione Giallo: Enrico Pederzoli 65,80

3° Rione Nero: Ginevra Cipriani 59,40

4° Rione Verde: Michela Pantera 52,40

Le fotografie dell’intera serata sono state scattate da Gianni Zampaglione

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.