Quantcast

Bando per Borsa di ricerca da 3 mila euro sul tema “Nuovi percorsi dall’istruzione al lavoro: le innovazioni nell’alta formazione in Emilia-Romagna”

Più informazioni su

Il Centro Studi Leonardo Melandri e la Società SER.IN.AR., con il contributo di CONFINDUSTRIA ROMAGNA, propongono un Bando per una Borsa di ricerca sul tema:”Nuovi percorsi dalla istruzione e formazione al lavoro: le innovazioni nell’alta formazione in Emilia-Romagna”.
Il progetto è rivolto a Neolaureati (laurea triennale, laurea magistrale, master), laureandi (laurea triennale, laurea magistrale, master), dottorandi di ricerca, nell’ambito delle scienze naturali, ambientali, economiche e sociali; Giovani ricercatori (dottori di ricerca, ricercatori disoccupati o con contratti atipici) che presentino un curriculum coerente alla richiesta della borsa di ricerca.

I candidati dovranno essere residenti in uno dei comuni della Romagna Forlivese, Ravennate, Cesenate, Riminese. Non saranno ammesse le domande di coloro che abbiano già compiuto il 35esimo anno di età alla data di scadenza del bando. La borsa di ricerca ammonta a euro 3.000, comprensivo delle eventuali spese sostenute dal borsista per la realizzazione della ricerca.

La ricerca dovrà iniziare non oltre il 1 ottobre 2022 e terminare entro il 30 settembre 2023. Le domande dovranno pervenire per e- mail presso info@centrostudileonardomelandri.it entro il giorno 20 settembre 2022. L’assegnazione della borsa di ricerca avverrà entro il mese di settembre 2022. Il bando integrale  è pubblicato anche sul sito web del Centro Studi Melandri: www.centrostudileonardomelandri.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.