Jova Beach Party: sospesi i mercati a Punta Marina, Marina di Ravenna. Divieto di vendita itinerante anche in città e nei lidi

Più informazioni su

In occasione del Jova Beach Party, in programma l’8 e il 9 luglio prossimi, per il quale si prevede notevole affluenza di pubblico, sono stati sospesi i mercati estivi di Punta Marina, previsto il venerdì in viale Dei Navigatori, e di Marina di Ravenna, che si svolge il sabato in viale Delle Nazioni.

Il provvedimento è stato adottato al fine di evitare intralci alla circolazione e mantenere sgombri i luoghi di passaggio.

Per gli stessi motivi legati alla sicurezza e alla regolarità della circolazione, è stato vietato dall’8 al 10 luglio l’esercizio del commercio in forma itinerante su aree pubbliche oltre che nella città di Ravenna, anche nell’area ricompresa tra la città stessa e le località balneari di Marina Romea, Porto Corsini, Marina di Ravenna, Punta Marina e Lido Adriano.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Maria

    Chi deve andare alle terme di punta marina per terapie la strada è libera in questi giorni?

  2. Scritto da SS81

    Saranno contenti i poveri ambulanti … Spero che avranno un indennizzo anche loro come per i bagni e chioschi a Marina.

  3. Scritto da Lamentino 70

    Io vorrei sapere chi paga la pulizia della pineta, lo spegnimento di eventuali roghi che speriamo non diventino incendi, e tutti quei servizi che peseranno sulle casse dei contribuenti ravennati che già si dovranno sorbire il caos in cui si infileranno ladri e altro.