Minaccia i passanti con un bastone: 20enne arrestato a Faenza. La polizia usa anche il taser per fermarlo, ma non basta

Più informazioni su

Martedì pomeriggio in piazza Giani a Faenza un giovane nigeriano di circa 20 anni è stato protagonista di un episodio violento: alcuni cittadini hanno allertato le forze dell’ordine, dopo che il ragazzo avrebbe minacciato alcuni passanti brandendo un bastone. La notizia è riportata dai quotidiani Il Resto del Carlino e Corriere Romagna in edicola oggi.

All’arrivo della Polizia il giovane avrebbe continuato a mostrarsi agitato e violento, tanto che gli agenti, nel tentativo di contenerlo, hanno fatto uso sia della pistola taser in dotazione che dello spray al peperoncino, ma senza esito, visto che il ragazzo è riuscito comunque a fuggire, continuando a seminare gesti violenti contro le auto parcheggiate e un anziano in bicicletta.

Al termine dell’inseguimento i poliziotti, coadiuvati anche da alcuni carabinieri chiamati in aiuto, sono riusciti ad arrestarlo. Attualmente si trova in carcere a Ravenna.

 

Più informazioni su