Quantcast

La seconda giornata ravennate di “Arrivano dal Mare” invade Piazza Kennedy

Più informazioni su

La seconda giornata ravennate di Arrivano dal Mare, mercoledì 27, si aprirà alle 10 al Museo La Casa delle Marionette con una visita guidata alla Collezione Monticelli, seguita dall’incontro nazionale alle 11, “Festival in Rete: possibili scenari, idee e obiettivi”, un momento importante , di riflessione sul Panorama Dei Festival di teatro di Figura in Italia.

 

Dalle 17 Piazza Kennedy si riempirà di spettacoli e di giochi per tutte le età.  Sará un susseguirsi di spettacoli fino alle 19:  la compagnia italo- brasiliana Caravan Maschera presenta “Tiringuito, Luisa e a Morte” un omaggio alla commedia dell’arte e alla commedia popolare, a seguire All’incirco presenterà “Storie Appese a un filo”. Una giovane compagnia di marionette a filo con esperienze nel settore del circo per i più piccoli, L’Atelier della Lucciola sarà protagonista con il suo spettacolo per uno spettatore alla volta, Lucia Schierano, sarà ottima interprete di Arlecchino e Il Teatro del Drago con “Gran Parata di Zan Ganassa” una delle ultime produzioni di teatro di strada della storica compagnia ravennate  – una miscela esplosiva di musica e Commedia dell’arte con un Pulcinella in carne e ossa che canta melodie tradizionali accompagnato da Gianduja, Dottor Balanzone, Arlecchino, Brighella, Pantalone, e un piccolo zanni.

Durante tutto il pomeriggio in piazza sarà possibile divertirsi con i Giochi Catalani in ferro battuto, 16 installazioni interattive che stupiranno grandi e piccoli.

A partire dalle 20.30 il Festival si sposta alle Artificerie Almagià: replica di The insect circus con String Theatre a seguire  Bululu Teatro, performer argentino,  fuggito dal suo paese ed emigrato in Francia che ha iniziato la sua professione esibendosi nella metro francese per poi diventare uno dei più bravi burattinai contemporanei e la Compagnia Pupella Nogues/Odradek con in anteprima nazionale il suo UBU(S)  ispirato alla satira del potere scritta da Alfred Jarrett e  co-prodotto dal Festival Mondiale di Charleville-Mézières e da Charleville.

www.arrivanodalmare.it

 

Più informazioni su