Quantcast

“Arte. Un ponte tra culture”: Il Fai insegna l’arte agli stranieri per favorire l’integrazione

Più informazioni su

Il Comitato FAI Emilia Romagna in collaborazione con l’Associazione Amici del FAI – Restauro Monumenti e Paesaggio Onlus, e con il FAI – Fondo Ambiente Italiano e grazie al contributo di Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Ravenna promuove un corso di formazione rivolto prevalentemente a cittadini di origine straniera al fine di diffondere tra i migranti che si trovano a vivere e lavorare a Ravenna la conoscenza del patrimonio storico artistico italiano, per accrescere l’appartenenza alla comunità, favorire l’integrazione e stimolare il confronto.

Il corso intende preparare persone che possano a loro volta guidare i propri conterranei alla scoperta della storia, della cultura e dei monumenti di Ravenna, parlando anche nella loro lingua. C’è un comune patrimonio artistico e ambientale da difendere, condividere, trasmettere ma prima di tutto conoscere, poiché non si può amare ciò che non si conosce.

Le lezioni, in lingua italiana, riguardano i principali periodi storici della città e le relative testimonianze artistico – architettoniche. Gli insegnanti guideranno gli studenti nelle lezioni teoriche – che si svolgeranno in classe – e nelle visite guidate. Il corso è rivolto prevalentemente ai cittadini di origine straniera.

I requisiti per essere ammessi sono: permesso di soggiorno o titolo equivalente, maggiore età, buona conoscenza della lingua italiana (parlata e scritta) e di almeno un’altra lingua, interesse per gli argomenti trattati: storia, arte, cultura. Il corso è gratuito e si rivolge a un massimo di 30 persone. Verrà fatta una prima selezione in base alle domande ricevute, a cui seguiranno dei colloqui individuali solo per i candidati prescelti, in modo da verificarne l’idoneità, secondo criteri indicati nel documento di progetto. La selezione avverrà a cura del Coordinatore generale del corso affiancato dal tutor.

Per iscriversi occorre compilare il modulo prestampato che può essere richiesto all’indirizzo: artepontetraculture.er@gmail.com oppure direttamente alla Delegazione FAI di Ravenna (ravenna@delegazionefai.fondoambiente.it). In alternativa, è possibile inviare la domanda d’iscrizione per posta o a mano al seguente indirizzo: Segreteria FAI Emilia Romagna – Via Marsala 7 – 40126 Bologna.

Le iscrizioni verranno raccolte entro e non oltre sabato 30 dicembre 2017. I colloqui di selezione si terranno mercoledì 10 e giovedì 11 gennaio 2018. Le persone preselezionate verranno contattate telefonicamente per fissare il colloquio di selezione finale. Il corso inizierà martedì 23 gennaio 2018 e si concluderà martedì 15 maggio 2018 . Il corso comprende 8 lezioni teoriche e 8 visite sul territorio. Ad ogni lezione teorica seguirà la visita sul territorio. Le lezioni teoriche si terranno il martedì dalle 18 alle 20. Le visite si effettueranno il sabato mattina dalle 10 alle 12 I corsisti parteciperanno come ciceroni anche alla Giornata FAI di Primavera 2018. Per ulteriori informazioni, contattare artepontetraculture.er@gmail.com.

Più informazioni su