Quantcast

Teatro Alighieri. Progetto Inno al Teatro: esibizione di 250 giovani tra i 10 e i 17 anni

Più informazioni su

Mercoledì 18 aprile, alle ore 21, sul palcoscenico del teatro Alighieri di Ravenna si esibiranno 250 giovani attori, di età compresa dai 10 ai 17 anni. La formidabile impresa sarà possibile grazie alla sapiente regia di Beppe Aurilia, regista e attore noto già alla cittadinanza per il suo impegno nel sociale oltre che per i numerosi riconoscimenti tra cui il premio UBU.

L’opera è la rivisitazione di Pinocchio, dove però alla figura del famoso burattino si sostituiscono vari giovani interpreti in situazioni che ricalcano l’attualità dei giovani d’oggi.

Beppe Aurilia, in questi anni, ha saputo coinvolgere tante categorie di persone diverse (carcerati, disabili, persone affette da autismo e tanti ma tanti ragazzi), dimostrando come l’esperienza del teatro sia un ponte che mette in comunicazione varie sponde dell’esistenza.

Quest’anno, in particolare il progetto Inno al Teatro, reso possibile anche grazie all’attenzione del Comune di Ravenna, vede coinvolte classi di quinta elementare della scuola Randi, classi dell’istituto comprensivo Valgimigli e due classi dell’istituto tecnico Giuseppe Ginanni.

L’importanza dell’evento ha avuto risonanza anche fuori dal territorio ravennate tanto che da qualche anno viene replicato con scuole di Foligno e del palermitano.

Più informazioni su