Finale col botto all’arena di Castiglione di Cervia: la rassegna di burattini chiude con Is Mascareddas

Più informazioni su

Ultimo appuntamento, venerdì 26 luglio alle 21 all’Arena Palma d’Oro di Castiglione di Cervia, perla kermesse estiva dei burattini ideata da Vladimiro Strinati. Sei date baciate da un ottimo successodi pubblico.

“Il riscontro, sia in termini numerici che di soddisfazione, – conferma Strinati – è stato ottimo. Segno che l’interesse per il teatro di figura è vivo e vegeto”. E il finale sarà con il botto. Sul palco salirà infatti la compagnia cagliaritana Is Mascareddas con ‘Areste Paganos e la farina del Diavolo’.

Il grande burattinaio Tonino Murru e Donatella Pau, considerata una delle migliori costruttrici al mondo di burattini e figure, presenteranno uno spettacolo che affonda le radici nella tradizione dei racconti popolari, dal forte impatto visivo e che punta al contempo ad una burattineria moderna.

E’ una storia rocambolesca che vede protagonisti il burattino sardo Areste Paganose due famiglie in perenne lotta tra loro. Perché gli Scorpioni Verdi e i Ragni Blu si sono giurati odio eterno? E perché le conseguenze di quest’odio ricadono sugli innocenti Rocco e Rosina? Quando c’è di mezzo la fantasia di Areste Paganos, figlio di Belzebù e Pulcinella, le sorprese non mancano mai. Per informazioni 339 1870985.

Più informazioni su