Terrena: inaugura al Parco del Loto di Lugo l’opera di Andreco che racconta la natura attraverso l’arte

Sabato 27 luglio a partire dalle ore 19:00 si terrà l’inaugurazione dell’opera di Andreco “Forma Sensibile” presso il Parco del Loto di Lugo nell’ambito della rassegna artistica “Terrena, tracciati di Land Art in Bassa Romagna. Andrea Conte, nome d’arte Andreco (nella foto di Mark Shaw) è un ingegnere ed artista celebre per le sue opere sul rapporto tra uomo e ambiente. Cresciuto nel circuito dell’arte urbana, delle controculture e degli spazi indipendenti, della politica vissuta come impegno sociale, Andreco affonda le proprie radici nella ricerca scientifica, nell’attivismo ambientalista, nell’amore per la politica e l’antropologia, con lo spazio pubblico sempre al centro e una ampissima gamma di media e linguaggi.

Nonostante tanta Street Art, Andreco rifiuta le etichette e spinge in molte direzioni: arte pubblica, pittura, scultura, disegni, arazzi, installazioni, performance, workshop. Dal processo condiviso all’oggetto da museo, dalla dimensione partecipata alle mostre in galleria, dai giardini botanici alle case dei collezionisti, passando per i muri delle periferie. E viaggiando senza sosta, dietro a incarichi e produzioni, da Lisbona a Parigi, dal Brasile agli Stati Uniti, dalla più piccola provincia italiana fino all’Africa. Le sue opere sono spesso accompagnate da laboratori partecipativi, attraverso cui l’artista coinvolge le comunità nei processi d’arte e sensibilizzazione ai temi ambientali.

All’inaugurazione dell’installazione sarà presente l’artista, l’Amministrazione Comunale di Lugo per i saluti iniziali e l’evento sarà accompagnato dal sottofondo musicale di Trinity Djset. È previsto anche un punto ristoro dedicato per i partecipanti.

A partire da domenica, Andreco si sposterà invece a Massa Lombarda, dove realizzerà un wall painting a tema arboreo presso il parcheggio del Circolo Polisportiva Massese a Massa Lombarda. Sono ancora aperte le iscrizioni per il workshop gratuito di arte nello spazio pubblico aperto alla partecipazione di giovani del territorio. Grazie ad alcuni momenti anche teorici, i partecipanti apprenderanno le tecniche del disegno murale utilizzando acqua e vernice, pennelli e rulli, evitando sostanze inquinanti come bombolette spray.

Il workshop sarà organizzato nelle giornate del 28, 29, 30 luglio e 1 agosto 2019, serata di inaugurazione dell’opera. La partecipazione è gratuita, ma è necessario iscriversi (per informazioni e iscrizioni: comunicazione@unione.labassaromagna.it – 0545 38215).