Quantcast

Viaggio culturale a Bordeaux con “In Bassa Romagna vivi l’Europa”: si può partecipare fino ai 25 anni compiuti

Più informazioni su

E’ stato prorogato al 31 agosto 2019 il termine per partecipare al contest “In Bassa Romagna vivi l’Europa”, allargando la possibilità di vincere un viaggio culturale a Bordeaux anche ai ragazzi fino a 25 anni compiuti.

Il viaggio sarà completamente spesato grazie ad un bando regionale finalizzato a favorire attività di scambio giovanili e visite culturali. Per partecipare al contest è sufficiente avere un profilo pubblico su Instagram e postare una foto originale di persone, paesaggi e situazioni che rimandino al rapporto tra la Bassa Romagna e l’Europa, usando l’hashtag #Bassaromagnamia entro il 31 agosto 2019.

Possono partecipare tutti i ragazzi residenti in uno dei Comuni della Bassa Romagna e che abbiano tra i 18 e i 25 anni compiuti con una foto originale che interpreti il tema dell’Europa e del legame o la visione che l’autore della foto ha di essa. Può essere una reinterpretazione di un luogo o di un dettaglio della proprio città o del proprio territorio oppure una costruzione fotografica originale, purché corredata da titolo e dall’hashtag #bassaromagnamia.

A vincere saranno le foto selezionate da una giuria qualificata composta dai membri del social media team dell’Unione, tra quelle che avranno ricevuto più “cuoricini”, in rappresentanza dei 9 Comuni dell’Unione della Bassa Romagna.

I 9 vincitori/vincitrici (il primo/la prima residente in ognuno dei 9 Comuni dell’Unione) avranno la possibilità di partecipare in gruppo al viaggio nella cittadina francese, che si terrà a Ottobre 2019, con durata di 5 giorni, e che sarà organizzato dal Servizio Promozione Territoriale, Comunicazione e Progetti europei dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna.

Il contest e l’opportunità di vincere il viaggio sono possibili grazie al progetto “In Bassa Romagna vivi l’Europa!” che vede protagonista l’Unione dei Comuni della Bassa Romagna con le associazioni di gemellaggio e molte delle città gemelle di questo territorio in Europa che si è classificato al primo posto in Regione.

Più informazioni su